Apri il menu principale
Medals Plaza: la premiazione di Armin Zöggeler
Medals Plaza: "la casa delle bandiere" rappresentazione di tutte le nazioni partecipanti alle olimpiadi invernali
Medals Plaza vista da via Roma
Medals Plaza: le mascotte dei giochi Neve e Gliz
Via Garibaldi: gente in coda per entrare in Medals Plaza. Sullo sfondo palazzo Madama illuminato

Medals Plaza è stata la Piazza delle Medaglie dei XX Giochi olimpici invernali dal 10 al 26 febbraio 2006, disputati nella città sabauda. Situata nel cuore di piazza Castello, ha ospitato 55 delle 84 cerimonie di premiazioni degli atleti, 15 concerti durante le olimpiadi, 5 concerti durante le IX Giochi paralimpici invernali e la cerimonia di chiusura delle paraolimpiadi. Nata dal progetto dello Studio Gio Forma con Italo Rota, la Medals Plaza rappresenta il palco più grande mai costruito in Europa: oltre 700 metri quadrati di struttura, con una parte centrale rotante per consentire avvicendamenti rapidi tra cerimonie e spettacoli. Il palcoscenico era riscaldato e completamente ricoperto di lastre di acciaio lucidate a specchio, angolate in modo tale da riflettere il cielo e i monumenti di piazza Castello. Un grande schermo raggiunse i 300 metri quadrati, con 300 corpi illuminanti e 50.000 W di potenza. Dietro il palco si trovava la "casa delle bandiere", costituita da una torre alta 30 metri che ha ospitato le bandiere di tutti i Paesi partecipanti ai XX Giochi olimpici invernali. La piazza prevedeva mille posti a sedere più altri 8.000 in piedi. Durante le olimpiadi, gli spettatori sono stati sottoposti a controlli di tipo aeroportuale, con passaggio attraverso metal detector. Al contrario durante le paralimpiadi l'accesso è stato libero e senza alcun controllo.

Il calendario delle premiazioni in Medals PlazaModifica

  • Sabato 11 : Biathlon 20 km
  • Domenica 12: Freestyle Gobbe Donne, Pattinaggio di Velocità 5.000 metri Uomini, Snowboard Half Pipe Maschile
  • Lunedì 13 : Slittino singolo Maschile, Short Track 1.500 metri Maschile, Pattinaggio di Velocità 3.000 metri Donne, Biathlon 15 km Donne, Snowboard Half Pipe Donne
  • Martedì 14 : Pattinaggio di Velocità 500 metri Maschile, Biathlon 10 km Maschile
  • Mercoledì 15 : Pattinaggio di Velocità 500 metri Femminile, Sci Alpino Combinata Maschile, Slittino Singolo Femminile
  • Giovedì 16 : Freestyle Gobbe Maschile, Slittino doppio Maschile, Short Track 500 metri Donne, Biathlon 7,5 km Donne, Snowboard Cross Maschile
  • Venerdì 17 : Pattinaggio di Velocità staffetta Uomini, Pattinaggio di Velocità staffetta Donne, Skeleton singolo Femminile Snowboard Cross Femminile
  • Sabato 18 : Skeleton singolo Maschile, Sci di Fondo staffetta 4x5 km Femminile, Sci Alpino Super G Maschile, Biathlon 10 km inseguimento Donne, Biathlon 12,5 km inseguimento Uomini
  • Domenica 19 : Short Track 1.500 metri Donne, Short Track 1.000 metri Uomini, Pattinaggio di Velocità 1.000 metri Uomini, Sci di Fondo staffetta 4x10 km Maschile, Sci Alpino Super G Femminile
  • Lunedì 20 : Pattinaggio di Velocità 1.000 metri Donne, Bob a due Maschile, Sci Alpino Slalom Gigante Maschile
  • Martedì 21 : Salto LH a squadre, Biathlon 4x7,5 staffetta Maschile, Combinata Nordica LH/7,5 km
  • Mercoledì 22 : Bob a due Femminile, Pattinaggio di Velocità 1.500 metri Uomini, Snowboard Slalom Gigante Parallelo Maschile
  • Giovedì 23 : Freestyle Salti Donne, Pattinaggio di Velocità 1.500 metri Donne, Short Track 3.000 metri staffetta Donne, Biathlon 4x6 km staffetta Femminile, Snowboard Slalom Gigante Parallelo Femminile
  • Venerdì 24 : Freestyle Salti Donne, Sci di Fondo 30 km Femminile, Sci Alpino Slalom Gigante Femminile
  • Sabato 25 : Curling Maschile, Curling Femminile, Pattinaggio di Velocità 10.000 metri Uomini, Biathlon 15 km partenza in linea Maschile, Biathlon 12,5 km partenza in linea Femminile

Il calendario dei concerti in Medals PlazaModifica