Medicine Hat

Medicine Hat
municipalità
Medicine Hat – Veduta
Localizzazione
StatoCanada Canada
ProvinciaFlag of Alberta.svg Alberta
Divisione censuariaDivisione No. 1
Territorio
Coordinate50°02′N 110°40′W / 50.033333°N 110.666667°W50.033333; -110.666667 (Medicine Hat)Coordinate: 50°02′N 110°40′W / 50.033333°N 110.666667°W50.033333; -110.666667 (Medicine Hat)
Altitudine690 m s.l.m.
Superficie112,01 km²
Abitanti63 018 (2015)
Densità562,61 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postaleT1A, T1B e T1C
Fuso orarioUTC-7
Cartografia
Mappa di localizzazione: Canada
Medicine Hat
Medicine Hat
Medicine Hat – Mappa
Sito istituzionale

Medicine Hat è una città canadese di 63 018 abitanti situata nella parte sud-orientale della provincia dell'Alberta. È posta sulla riva meridionale del fiume Saskatchewan, lungo l'autostrada trans-canadese.

Fondata come città ferroviaria, oggi Medicine Hat è collegata al resto del paese tramite la Trans-Canada Highway (Highway 1) e dal capolinea orientale della Crowsnest Highway (Highway 3). Le comunità vicine considerate parte dell'area di Medicine Hat includono la città di Redcliff, confinante con il margine nordorientale della città, e i centri abitati di Desert Blume, Dunmore, Irvine, Seven Persons e Veinerville. La regione delle Cypress Hills, incluso il Cypress Hills Interprovincial Park, è facilmente raggiungibile in auto, dopo un tratto relativamente breve, in direzione sud-est rispetto al centro cittadino.

Storicamente, Medicine Hat era conosciuta per i suoi grandi giacimenti di gas naturale, essendo stata immortalata da Rudyard Kipling in una citazione del 1907 come all hell for a basement (tutto l'inferno per un seminterrato).[1][2] A causa di queste riserve, la città è conosciuta come The Gas City.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Brian Brennan, Boondoggles, Bonanzas, and Other Alberta Stories, Fifth House, 2003, p. 43, ISBN 1-894004-94-9.
    «This part of the country seems to have all hell for a basement, and the only trap door appears to be in Medicine Hat. And don’t you ever think of changing the name of your town. It’s all your own and the only hat of its kind on earth.».
  2. ^ (EN) Chelsea Schofield, Rudyard Kipling Sings Another Prairie Tune, su Curator Magazine, 24 settembre 2010. URL consultato il 30 aprile 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN244621894 · LCCN (ENn83239913 · GND (DE4230033-2 · BNF (FRcb15977935p (data)
  Portale Canada: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Canada