Mediolanum (azienda)

Gruppo bancario italiano
Mediolanum S.p.A.
Logo
StatoItalia Italia
Forma societariaS.p.A.
ISINIT0001279501
Fondazione1982
Chiusura2015 (fusa in Banca Mediolanum)
Sede principaleBasiglio
Settorefinanziario
Sito webwww.mediolanum.com/ITA/home_it.html

Mediolanum S.p.A. è stata una società italiana che operava nel settore bancario, assicurativo e dell'asset management.

Dal 30 dicembre 2015 Banca Mediolanum S.p.A. a seguito della fusione con la controllante Mediolanum S.p.A., è la capogruppo che controlla le società prodotto nei tre settori del business.

StoriaModifica

I passi fondamentali della storia della Mediolanum S.p.A.[1] possono essere riassunti come segue:

  • 1982: Ennio Doris fonda Programma Italia S.p.A. in Joint Venture con il Gruppo Fininvest, il quale, attraverso Fininvest Italia S.p.A. ne controlla il 50% del capitale sociale. Si tratta della prima rete in Italia ad offrire consulenza globale nel settore del risparmio.
  • 1983: nasce Gestione Fondi Fininvest S.p.A., di cui Programma Italia detiene il 25% e la restante quota Fininvest Italia (Società del gruppo Fininvest operante nel settore assicurativo finanziario di cui Doris detiene una quota del 24%), società di gestione di fondi comuni di investimento di diritto italiano. In seguito cambierà nome in "Mediolanum Gestione Fondi".
  • 1984: vengono acquistate le compagnie assicurative Mediolanum Vita e Mediolanum Assicurazioni.
  • 1985: Nasce Gestione Fondi Fininvest, società di gestione di fondi comuni di investimento di diritto italiano:
  • 1994: Programma Italia S.p.A. muta la propria denominazione sociale in " Mediolanum S.p.A.", holding di tutte le attività di settore.
  • 1996: Mediolanum S.p.A. entra nel listino della Borsa di Milano ad un prezzo di 12.000 lire, che per effetto del successivo frazionamento 1:5 corrisponde agli attuali 1,24 euro
  • 1998: il titolo Mediolanum S.p.A. entra nell'allora MIB30
  • 2015: Mediolanum S.p.A. si fonde per incorporazione in Banca Mediolanum, cessando quindi d'esistere[2]

NoteModifica

  1. ^ Mediolanum S.p.a. - Bilancio sociale 2009 - pagine 9 e 10.
  2. ^ fusione in banca mediolanum

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica