Apri il menu principale

Megan McJames

sciatrice alpina statunitense

BiografiaModifica

Stagioni 2003-2007Modifica

Figlia di istrutturi di sci, Megan McJames ha iniziato a impratichirsi con la disciplina dall'età di due anni[1]; ha debuttato in gare FIS nel dicembre del 2002 e in Nor-Am Cup in slalom gigante il 20 novembre 2003 a Park City, senza completare la prima manche. Il 1º dicembre 2005 a Winter Park nella medesima specialità ha colto il primo podio nel circuito continentale nordamericano (3ª), e pochi giorni dopo, il 13 dicembre, ha ottenuto a Panorama la prima vittoria, in supergigante.

Nella stagione 2005-2006 ha esordito in Coppa Europa (70ª nella discesa libera di Sankt Moritz dell'11 gennaio) e ha conquistato il suo primo importante trofeo, aggiudicandosi sia la Nor-Am Cup generale, sia le classifiche di supergigante e di slalom gigante. Ha debuttato in Coppa del Mondo il 25 novembre 2006 nello slalom gigante tenutosi sulle nevi di casa, ad Aspen, non riuscendo a qualificarsi per la seconda manche; un mese dopo, il 21 gennaio a Cortina d'Ampezzo, ha conquistato i suoi primi punti nel circuito (28ª in slalom gigante).

Stagioni 2008-2015Modifica

Nella Nor-Am Cup 2007-2008 ha nuovamente vinto la classifica di slalom gigante, mentre ai Mondiali di Val-d'Isère 2009, sua prima presenza iridata, non ha concluso lo slalom gigante. L'anno dopo ha preso parte ai XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010, classificandosi 32ª nello slalom gigante e non concludendo lo slalom speciale. Nel 2011 ha partecipato ai Mondiali di Garmisch-Partenkirchen (34ª nello slalom gigante, 29ª nello slalom speciale) e nel 2012 ha vinto per la terza volta la classifica di slalom gigante della Nor-Am Cup.

Nella stagione successiva si è aggiudicata, per la seconda volta in carriera, la coppa continentale nordamericana, vincendo anche la classifica di supercombinata. Convocata per i XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014, è stata 30ª nello slalom gigante e non ha concluso lo slalom speciale; l'anno dopo ai Mondiali di Vail/Beaver Creek 2015 è stata 34ª nello slalom gigante e 38ª nello slalom speciale.

Stagioni 2016-2018Modifica

Nella stagione 2016 si è aggiudicata, per la terza volta in carriera, la coppa continentale nordamericana, vincendo anche la classifica di slalom gigante. Ai Mondiali di Sankt Moritz 2017, sua ultima presenza iridata, si è classificata 21ª nello slalom gigante e 36ª nello slalom speciale; il 23 marzo dello stesso hanno ha colto l'ultima delle sue 21 vittorie in Nor-Am Cup, nel supergigante disputato a Sugarloaf.

Il 27 gennaio 2018 ha preso per l'ultima volta il via di una gara di Coppa del Mondo, lo slalom gigante di Lenzerheide che non ha completato, e ai XXIII Giochi olimpici invernali di Pyeongchang 2018, suo congedo olimpico, si è classificata 31ª nello slalom gigante, 36ª nello slalom speciale e 9ª nella gara a squadre. Il 16 marzo 2018 ha ottenuto il suo ultimo podio in Nor-Am Cup (3ª nello slalom speciale di Kimberley); si è ritirata al termine di quella stessa stagione[1] e la sua ultima gara in carriera è stata lo slalom gigante dei Campionati statunitensi 2018, il 16 marzo a Sun Valley, chiuso dalla McJames al 7º posto.

PalmarèsModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 91ª nel 2009

Coppa EuropaModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 72ª nel 2010

Nor-Am CupModifica

Nor-Am Cup - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
13 dicembre 2005 Panorama   Canada SG
5 febbraio 2006 Apex   Canada SG
6 febbraio 2006 Apex   Canada SG
3 gennaio 2007 Mont-Sainte-Anne   Canada GS
4 gennaio 2007 Mont-Sainte-Anne   Canada GS
12 marzo 2008 Whiteface Mountain   Stati Uniti SG
15 marzo 2008 Whiteface Mountain   Stati Uniti GS
2 gennaio 2010 Val Saint-Côme   Canada SL
3 gennaio 2010 Val Saint-Côme   Canada SL
28 febbraio 2010 Aspen   Stati Uniti SC
1º dicembre 2010 Aspen   Stati Uniti GS
2 dicembre 2012 Copper Mountain   Stati Uniti SG
17 marzo 2013 Squaw Valley   Stati Uniti GS
18 marzo 2013 Squaw Valley   Stati Uniti SC
13 dicembre 2015 Panorama   Canada KB
4 febbraio 2016 Mont Garceau   Canada GS
10 febbraio 2016 Whiteface Mountain   Stati Uniti GS
11 febbraio 2016 Whiteface Mountain   Stati Uniti SG
11 febbraio 2016 Whiteface Mountain   Stati Uniti KB
3 febbraio 2017 Copper Mountain   Stati Uniti GS
23 marzo 2017 Sugarloaf   Stati Uniti SG

Legenda:
SG = supergigante
GS = slalom gigante
SL = slalom speciale
KB = combinata
SC = supercombinata

South American CupModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 17ª nel 2004
  • 1 podio:
    • 1 terzo posto

Australia New Zealand CupModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 11ª nel 2014
  • 1 podio:
    • 1 terzo posto

Campionati statunitensiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) My story, su sito personale. URL consultato il 29 maggio 2019.
  2. ^ (EN) Profilo FIS, su data.fis-ski.com. URL consultato il 29 maggio 2019.

Collegamenti esterniModifica