Apri il menu principale

In araldica la mela granata simboleggia concordia e unione. Il melograno, ed il suo frutto, sono stati spesso assunti nello stemma da chi aveva accuratamente custodito un segreto.[1] Questo frutto era utilizzato per decorare gli abiti dei sacerdoti ebrei.

La mela granata più nota in araldica è quella che costituiva l'emblema del regno moresco di Granada e che, come tale, è poi passata nello stemma nazionale spagnolo, nell'innestato in punta allo scudo.

NoteModifica

  1. ^ G. di Crollalanza, Enciclopedia araldico-cavalleresca pag. 19, Pisa, 1887.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

  Portale Araldica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di araldica