Apri il menu principale

Melchiorre Lo Piccolo

vescovo cattolico italiano
Melchiorre Lo Piccolo
vescovo della Chiesa cattolica
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Nicosia (1858-1881)
 
Nato30 giugno 1816 a Licata
Ordinato presbitero6 marzo 1841
Nominato vescovo23 dicembre 1858 da papa Pio IX
Consacrato vescovo9 gennaio 1859 dal cardinale Girolamo d'Andrea
Deceduto8 maggio 1881 (64 anni)
 

Melchiorre Angelo Lo Piccolo (Licata, 30 giugno 18168 maggio 1881) è stato un vescovo cattolico italiano.

BiografiaModifica

Nato a Licata, nell'allora diocesi di Agrigento, è stato ordinato presbitero il 6 marzo 1841.

Dopo essere stato esaminatore prosinodale e vicario generale della diocesi di Piazza Armerina,[1] il 23 dicembre 1858 papa Pio IX lo ha nominato vescovo di Nicosia.

Ha ricevuto l'ordinazione episcopale nella Basilica dei Santi XII Apostoli a Roma il 9 gennaio dell'anno seguente dal cardinale Girolamo d'Andrea, prefetto della Congregazione dell'Indice, coconsacranti Giuseppe Melchiade Ferlisi, patriarca titolare di Antiochia dei Latini, e Benedetto D'Acquisto, arcivescovo metropolita di Monreale.

Ha partecipato al Concilio Vaticano I.

È morto l'8 maggio 1881 dopo 22 anni di governo pastorale della diocesi.

Genealogia episcopaleModifica

NoteModifica

  1. ^ (LA) Melchior Lo Piccolo, Epistola pastoralis ad clerum et populum dioeceseos Nicosiae-Herbitensis, Roma, Typis Philippi Cairo, 1859, p. 3. URL consultato il 12 gennaio 2018.

Collegamenti esterniModifica