Memory (brano musicale)

Memory
ArtistaAndrew Lloyd Webber
Autore/iAndrew Lloyd Webber
GenereMusical
Pubblicazione originale
IncisioneCats
Data1981
Durata3:52

Memory è un brano musicale scritto da Andrew Lloyd Webber per il musical Cats.

Si tratta di uno dei brani più noti del compositore, ed uno dei più celebri brani di musical in assoluto, noto soprattutto per le incisioni di Elaine Paige e Barbra Streisand. Musicato da Llo ispirato a Rapsodia in una notte di vento di T.S. Eliot,[1] è cantato da Grizabella, una vecchia gatta emarginata che riflette sulla propria solitudine, ripensando alla giovinezza perduta ed alla felicità dei giorni passati.

VersioniModifica

Tecnicamente la tessitura è quella centrale di un mezzosoprano. Originariamente, il brano doveva essere eseguito non da una cantante professionista ma dall'attrice teatrale Judi Dench, sostituita all'ultimo momento da Elaine Paige, che portò il brano al successo internazionale, realizzandone tre incisioni in studio e diverse registrazioni dal vivo. La canzone raggiunse la posizione n. 6 nella Official Singles Chart. Il brano è stato, inoltre, eseguito da cantanti quali Betty Buckley (che ha interpretato Grizabella a Broadway), Barbra Streisand, Tiziana Rivale (tradotto in italiano ed intitolato Piano, con testo di Roberto Ferri, ed inserito nell'album Tiziana Rivale), Milva, Sarah Brightman (che nel 1995 ne ha cantato anche una versione in italiano, intitolata Piano), Simone Simons (Epica), Barry Manilow, Judy Collins, Barbara Dickson, Petula Clark, Ute Lemper e Angelika Milster (versione in tedesco intitolata Erinnerung[2][3]). Il pezzo è stato anche "trasformato" per essere cantato da uomini, come Michael Crawford e Jo (eseguito al concerto del 7 luglio 1990 a Roma). La canzone vanta, inoltre, numerose versioni strumentali ed è stata anche inserita nella telenovela brasiliana Nido di serpenti. Nel 2014 è stata eseguita nel diciannovesimo episodio della quinta stagione di Glee da Chris Colfer e June Squibb.

TestoModifica

Il testo richiama diverse frasi utilizzate da Eliot in Rapsodia in una notte di vento.

Frasi di T. S. Eliot[4] Adattamento nella canzone
Twelve o'clock Midnight
The moon has lost her memory Has the moon lost her memory?
She is alone She is smiling alone
Every street lamp that I pass
Beats like a fatalistic drum
Every street lamp seems to
beat a fatalistic warning
The street lamp sputtered
The street lamp muttered
Someone mutters and
a street lamp gutters
With all the old nocturnal smells The stale cold smell of morning
Memory! All alone with the memory
Sleep, prepare for life Look, a new day has begun

NoteModifica

  1. ^ Testo tradotto dell'opera di Eliot[collegamento interrotto]
  2. ^ (DE) Biographie, Angelika Milster - Sito ufficiale. URL consultato il 2 agosto 2019.
  3. ^ (DE) Angelika Milster - Steckbrief, Schlagerplanet. URL consultato il 3 agosto 2019.
  4. ^ T. S. Eliot, "Rhapsody on a Windy Night", Academy of American Poets. Retrieved 18 August 2017.

Collegamenti esterniModifica