Apri il menu principale

Menachem Kellner

filosofo, scrittore e docente israeliano
Menachem Kellner (2012)

Menachem Kellner (in ebraico: מנחם קלנר?; Albany (New York), 1946) è un filosofo, scrittore e docente israeliano, accademico e professore di Filosofia Ebraica Medievale presso l'Università di Haifa con particolare attenzione alla filosofia di Maimonide. Ha insegnato corsi sul "pensiero ebraico", sull'ebraismo e la filosofia ebraica moderna alla Washington University in St. Louis, il College di William e Mary e l'Università della Virginia. Rinomato come autore specialmente per il suo libro Must A Jew Believe Anything? ("L'ebreo deve credere qualcosa?"), che è stato finalista al "Koret Jewish Book Award".[1].

Indice

BiografiaModifica

Nato ad Albany (New York) in 1946, ha studiato al Collegio Teologico Ebraico di Skokie (Illinois) e alla Yeshiva Mercaz HaRav di Gerusalemme (Israele). Ha poi continuato come ricercatore in filosofia ebraica alla Washington University in St. Louis, ricevendo lì il suo Ph.D..[2] Nel 1980 è emigrato in Israele con la famiglia.

Menachem Kellner, esperto di filosofia medievale ebraica e pensiero moderno, ha insegnato presso l'Università di Haifa per più di 30 anni. Tra le varie posizioni ottenute, è stato titolare della cattedra del Dipartimento di Civiltà Marittime (1988-1991) e relativo decano degli studenti (1994-1997), oltre ad aver occupato la cattedra di Pensiero Religioso "Sir Isaac and Lady Edith Wolfson" (1990-2005). È stato inoltre professore ospite alla Sorbona e alla Northwestern University.[2]

Autore di venti libri e innumerevoli articoli,[3], è stato finalista due volte al National Jewish Book Award. Due sue traduzioni classiche appaiono nella serie della "Yale Judaica".[4]

Attualmente (2015), oltre ad insegnare e svolgere attività di ricerca presso il Dipartimento di Storia e Pensiero Ebraici dell'Università di Haifa, Menachem Kellner tiene corsi e programmi interdisciplinari in archeologia marittima, curando inoltre le pubblicazioni in lingua inglese della University of Haifa Press. Dal 1998 Kellner è direttore accademico del "Be-Zavta," un programma di arricchimento giudaico presso l'Università di Haifa, sponsorizzato da un sussidio borsista offerto da Mr Elie Horn di San Paolo (Brasile).[2]

OpereModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN93457163 · ISNI (EN0000 0001 0925 8380 · LCCN (ENn78014352 · BNF (FRcb12127685k (data)