Apri il menu principale
Meppen
città
Meppen – Stemma Meppen – Bandiera
Meppen – Veduta
Localizzazione
StatoGermania Germania
LandFlag of Lower Saxony.svg Bassa Sassonia
DistrettoNon presente
CircondarioEmsland
Amministrazione
SindacoJen Erik Bohling
Territorio
Coordinate52°41′26.3″N 7°17′27.49″E / 52.69064°N 7.29097°E52.69064; 7.29097Coordinate: 52°41′26.3″N 7°17′27.49″E / 52.69064°N 7.29097°E52.69064; 7.29097
Altitudine15 m s.l.m.
Superficie188,48 km²
Abitanti35 267[1] (31-12-2017)
Densità187,11 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale49716
Prefisso05931
Fuso orarioUTC+1
Codice Destatis03 4 54 035
TargaEL
Cartografia
Mappa di localizzazione: Germania
Meppen
Meppen
Sito istituzionale

Meppen è una città di 35 267 abitanti[1] della Germania nord-occidentale, nello stato federato di Bassa Sassonia ed è il capoluogo del Circondario dell'Emsland. Si trova alla confluenza di 4 corsi d'acqua: i fiumi Ems, Hase e Nordradde e il canale Dortmund-Ems (detto DEK). Il nome Meppen deriva dalla parola Mappe, che significa "delta".

Meppen si fregia del titolo di "Comune indipendente" (Selbständige Gemeinde).

Indice

Geografia fisicaModifica

La città è posta alla confluenza del fiume Hase nell'Ems, nella parte centrale dell'Emsland, tra le città di Lingen e Papenburg, a circa 20 km dal confine con i Paesi Bassi. Ha un'estensione di 188,45 km² e un'altitudine di 15 m s.l.m. Al 30 giugno 2005, si contavano 34.196 abitanti.

Quartieri di Meppen:

 

1. Altstadt
Centro storico di Meppen, con lo storico municipio.

2. Esterfeld

3. Feldkamp

4. Kuhweide

5. Neustadt

6. Nödike

7. Schleusengruppe

Sobborghi di Meppen:
Nel 1974, le seguenti 13 municipalità indipendenti nelle vicinanze di Meppen, entrarono a far parte integrante dell città:

  1. Apeldorn
  2. Bokeloh
  3. Borken
  4. Groß Fullen
  5. Klein Fullen
  6. Helte
  7. Hemsen
  8. Holthausen
  9. Hüntel
  10. Rühle
  11. Schwefingen
  12. Teglingen
  13. Versen

 

StoriaModifica

 
Municipio di Meppen

Meppen, che una volta era una città fortificata, vanta 12 secoli di storia.

Il primo documento che menziona Meppen, risale all'anno 834, riguardante una donazione fatta dall'imperatore franco Luigi il Pio, che trasferì un insediamento missionario con quel nome all'abbazia di Corvey.

Nel 1252 la contessa Jutta von Vechta-Ravensberg vende i suoi possedimenti al vescovo di Münster. Meppen diventa parte del Niederstift Münster. Nel 1360 Meppen ottiene il permesso di costruire fortificazioni dal vescovo Adolf di Münster, e di conseguenza diventa una città. Nei successivi tre secoli, fino al 1660, Meppen viene edificata come città fortificata. Nel 1762, alla fine della Guerra dei sette anni, le fortificazioni vengono demolite. Tuttavia alcune mura dell'epoca sono ancora esistenti. Nel 1803 le risoluzioni del Reichsdeputationshauptschluss (la serie di mediazioni e secolarizzazioni occorse in Germania tra il 1795 e il 1814, assegnano Meppen al Duca di Arenberg, per compensare le perdite dei suoi possedimenti sulle rive occidentali del fiume Reno. Meppen diventa la capitale del ducato di Arenberg. Nel 1811 Meppen è incorporata nel Primo Impero francese come capoluogo di cantone. Tra il 1813 e il 1814 si ha l'occupazione da parte della Prussia mentre tra il 1814 e il 1815 le risoluzione del Congresso di Vienna assegnano Meppen e il ducato di Arenberg al Regno di Hannover. Nel 1855 Meppen è collegata alla linea ferroviaria Hannoverschen Westbahn fino dalla sua apertura. Nel 1866 Hannover diventa una provincia della Prussia. Nel 1946 la nazione di Prussia viene abolita dopo la Seconda guerra mondiale. Meppen diventa parte del Land di nuova creazione chiamato Bassa Sassonia. Nel 1977 le riforme dei distretti di Bassa Sassonia, uniscono i distretti di Lingen, Meppen e Aschendorf-Hümmling nel distretto di Emsland, con Meppen come capoluogo amministrativo.

Statistiche demograficheModifica

(*inclusi i villaggi dipendenti da Meppen)

Anno Abitanti Anno Abitanti Anno Abitanti Anno Abitanti
1821* 4.815 1848* 5.130 1905* 7.687 1939* 15.045
1950* 19.141 1971* 27.305 1990 30.508 2005 34.196

Società sportiveModifica

  • SV Meppen (calcio)
  • SV Union Meppen (calcio, tennis, ginnastica, pallavolo, tennis da tavolo, atletica)

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN162696538 · LCCN (ENn81125554 · GND (DE4038685-5 · WorldCat Identities (ENn81-125554
  Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Germania