Il meter è un contatore elettronico collegato ai televisori di un panel (campione) di circa 5100 famiglie italiane, per un totale di 9500 apparecchi, utilizzato dalla società Auditel per la rilevazione degli ascolti televisivi. Il meter, dotato di collegamento GSM e di porta Ethernet che rileva e trasmette i dati relativi all'utilizzo del digitale terrestre, satellitare e trasmissione via cavo, è composto da tre parti:

  • L'unità di identificazione, che riconosce e registra il canale televisivo dell'apparecchio utilizzato (TV, videoregistratore/videoregistratore digitale, decoder digitale terrestre, decoder satellitare);
  • Il telecomando, che segnala le presenze individuali per ciascun televisore, attraverso tasti assegnati a ogni componente della famiglia e a eventuali ospiti;
  • L'unità di trasmissione, che raccoglie i dati per poi trasmetterli, tra le 2 e le 5 del mattino, al calcolatore centrale, via linea telefonica o GSM o tramite la connessione internet presente nella residenza ove installato.

I dati elaborati sono poi disponibili alle 10 del mattino.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Auditel, su auditel.it. URL consultato il 9 giugno 2006 (archiviato dall'url originale il 16 giugno 2006).
  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione