Mezzolombardo Volley

Mezzolombardo Volley
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Bianco con striscia Blu centrale.svg bianco e blu
Dati societari
Città Mezzolombardo
Nazione Italia Italia
Confederazione CEV
Federazione FIPAV
Campionato Serie B2
Fondazione 1972
Presidente Italia Giovanni Girardi
Allenatore Italia Marco Angelini
Impianto Palestra Comunale di Mezzolombardo
( posti)
Sito web www.volleymezzolombardo.it
Palmarès
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

Il Volley Mezzolombardo è una società pallavolistica di Mezzolombardo. Ha disputato tre campionati di serie A2 alla fine degli anni novanta. Attualmente milita nel campionato di Serie B2.

StoriaModifica

Le serie minoriModifica

La società nasce agli inizi degli anni settanta con il nome di Associazione Sportiva Volley Mezzolombardo, ma è solo nel 1972 che si iscrive al primo campionato provinciale. Per quasi vent'anni la squadra milita nei campionati di pallavolo provinciali e regionali. Alla fine degli anni ottanta accede alla serie C1 e negli anni successivi prima alla serie B2, e nel 1992 alla serie B1.

La conquista dell'A2Modifica

Nel 1997 conquista l'accesso alla seconda categoria della pallavolo nazionale: la serie A2.
Questo avvenimento richiama diversi sponsor dal mondo industriale trentino, e la squadra affronterà il campionato con il nome di Itas Btb Mezzolombardo. La panchina viene affidata all'esperto allenatore mantovano Bruno Bagnoli, mentre in campo il giocatore più esperto è il pluriscudettato Riccardo Michieletto. L'esordio avviene il 28 settembre 1997 al palazzetto di Gardolo (lo spostamento nella frazione di Trento si rende necessario per esigenze di capienza). La prima stagione si conclude con il nono posto e la salvezza, conquistata anche l'anno successivo grazie all'ottavo posto finale. Al termine della stagione 1999-2000 la squadra conquista il 5º posto in classifica e per la prima volta prende parte ai Play Off promozione, dove però viene sconfitta in 2 gare su 3.

La cessione dei dirittiModifica

Nell'estate del 2000 si presenta la possibilità di accedere direttamente alla serie A1 acquisendo il diritto sportivo da Ravenna, che aveva deciso di rinunciare all'iscrizione per problemi finanziari. Questo diritto venne però passato alla neonata società Trentino Volley, fondata dall'industriale Diego Mosna.
Mezzolombardo decise a sua volta di ripartire dalla serie C, cedendo il suo diritto sportivo per la serie A2 alla Pallavolo Piacenza.
La squadra risalì fino alla B1, ma attualmente milita nel campionato di B2.

Personaggi famosiModifica


Voci correlateModifica

Serie A2 1997-1998 (pallavolo maschile)
Serie A2 1998-1999 (pallavolo maschile)
Serie A2 1999-2000 (pallavolo maschile)

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo