Apri il menu principale
Micah Richards
Richards crop.JPG
Micah Richards con il Manchester City durante i festeggiamenti della Premier League vinta nel 2012
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 180[1] cm
Peso 83 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Aston Villa
Carriera
Giovanili
????-2000Leeds Utd
2000-2001Oldham
2001-2005Manchester City
Squadre di club1
2005-2014Manchester City180 (6)
2014-2015Fiorentina10 (0)
2015-Aston Villa26 (1)
Nazionale
2003-2004Inghilterra Inghilterra U-162 (0)
2005-2006Inghilterra Inghilterra U-193 (0)
2006-2010Inghilterra Inghilterra U-2114 (3)
2006-2012Inghilterra Inghilterra13 (1)
2012Regno Unito Regno Unito olimpica5 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Argento Svezia 2009
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 ottobre 2016

Micah Lincoln Richards (Birmingham, 24 giugno 1988) è un calciatore inglese, di origini nevisiane, difensore dell'Aston Villa.

Debuttando nella nazionale inglese nel novembre 2006 a 18 anni, è diventato il più giovane difensore di sempre ad essere convocato nell'Inghilterra, oltre che ad esordirvi.[2]

Indice

Caratteristiche tecnicheModifica

Può ricoprire i ruoli sia di terzino destro che di difensore centrale in una difesa a 3 o a 4.[3][4] Molto forte nell'uno contro uno in fase difensiva e nel gioco aereo. Destro naturale dal fisico compatto e dalla grande velocità che sa sfruttare quando avanza sulla fascia. Dotato di buona tecnica individuale, fa del temperamento e del carattere le proprie armi migliori.[5]

CarrieraModifica

ClubModifica

IniziModifica

Sebbene i suoi genitori vivessero a Leeds, Richards è nato a Birmingham, città dove spesso essi si recavano. Suo padre è stato allenatore di una scuola calcio brasiliana a Leeds. Cresce nel Chapeltown nel distretto di Leeds, dove frequentò l'Archbishop Cranmer CofE Primary School. L'allenatore della squadra scolastica, David Moore, lo ha fatto debuttare all'età di sette anni. Dopo aver fatto parte della rosa del Farsley, andò a giocare per l'Oldham Athletic.

Qualche anno dopo giocò per il Leeds City Boys e fu tesserato per l'Oldham Athletic all'età di dodici anni. Si trasferì infine al Manchester City nel 2001.

Manchester CityModifica

 
Micah Richards con la maglia del Manchester City contro il Lech Poznan nel 2010.

Ha debuttato nel Manchester City il 22 ottobre 2005 contro l'Arsenal, subentrando a partita in corso,[6] mentre il 12 febbraio 2006 contro il Charlton Athletic ha fatto il suo debutto da titolare. Da allora ha conquistato stabilmente il posto nell'undici di base della squadra, ottenendo anche la nomination per il miglior giovane giocatore della squadra per la stagione 2005-2006.

Segnò un gol nel recupero durante una partita di FA Cup contro l'Aston Villa. Subito dopo l'incontro, intervistato da Garth Crooks in diretta sulla BBC One, non accorgendosi di essere in onda utilizzò un linguaggio non propriamente formale, in preda all'eccitazione in seguito alla partita.[7]

Durante la stagione 2005-2006 capitanò la formazione giovanile del Manchester City con la quale raggiunse la finale della FA Youth Cup. Dopo aver saltato la partita di andata poiché impegnato con la prima squadra, riuscì ad essere presente per la gara di ritorno. Contribuì così al 2-0 sul Liverpool, che vinse egualmente il torneo per 3-2 grazie al risultato della gara di andata. Il 25 luglio 2006 firmò un nuovo contratto quadriennale.[8]

Richards si infuriò con l'allenatore Stuart Pearce davanti alle telecamere di Sky dopo che era stato sostituito durante la sconfitta per 1-0 al Madejski Stadium contro il Reading l'11 settembre 2006. Il giovane difensore fu calmato da Paul Dickov, dopo che aveva gettato via a terra la maglia e imprecato vistosamente.[senza fonte]

Anche il secondo gol di Richards fu durante il tempo di recupero, nel pareggio per 1-1 contro l'Everton al Goodison Park il 30 settembre 2006. Iniziò la stagione 2007-2008 giocando come terzino destro. Fu nominato "Man of the Match" contro il Manchester United il 19 agosto 2007. Fu nominato FA Premier League Player of the Month nel mese di agosto.

Indossando la fascia da capitano della squadra per la prima volta il 16 settembre 2007 contro l'Aston Villa in sostituzione del capitano Richard Dunne, Richards divenne il più giovane capitano del Manchester City di sempre, battendo il ventunenne Steve Redmond.

Nel febbraio 2008 ha firmato un prolungamento di contratto fino all'estate del 2013.[9] Alla fine di febbraio sì infortunò al ginocchio destro e[senza fonte] ritornò in campo il 17 luglio 2008, in occasione della vittoria per 0-2 contro l'EB/Streymur nel primo turno di preliminari della Coppa UEFA.

Il 24 agosto 2008 perse conoscenza dopo uno scontro di testa con Tal Ben Haim. La partita fu sospesa per 8 minuti durante i quali fu rianimato; fu successivamente trasportato all'ospedale per accertamenti. Ritornò dall'infortunio per il secondo turno di preliminari di Coppa UEFA contro il Midtjylland il 28 agosto 2008, giocando nell'inedito[senza fonte] ruolo di centrocampista. Il 22 marzo 2009 guadagnò il suo primo Man of the Match nella vittoria per 1-0 contro il Sunderland al City of Manchester Stadium.

Il 15 dicembre 2011 durante l'ultimo allenamento del City prima della partita con l'Arsenal, si è reso protagonista di un diverbio che stava per sfociare in rissa con Mario Balotelli in seguito a un intervento troppo energico del difensore; i compagni di squadra, James Milner e Yaya Touré hanno subito diviso i due compagni di squadra.[10] Nelle due stagioni successive, il calciatore subisce una serie d'infortuni che gli permettono di scendere in campo solo 19 volte.[3] Conclude la sua esperienza con il Manchester City, raccogliendo 245 presenze e 9 reti, tra campionato, coppe nazionali e coppe europee.

FiorentinaModifica

Il 1º settembre 2014 si trasferisce in prestito oneroso di 1 milione di euro alla Fiorentina riservandosi un diritto di riscatto a giugno 2015.[11][12] Esordisce in maglia viola il 18 settembre nella partita di Europa League Fiorentina-Guingamp (3-0), subentrando al 57' al posto di Stefan Savić.[13]

Aston VillaModifica

Il 17 giugno 2015, in scadenza di contratto, passa all'Aston Villa, con cui firma un quadriennale.[14]

NazionaleModifica

Debutta a soli 18 anni il 15 novembre 2006 nell'amichevole pareggiata contro i Paesi Bassi,[2] l'anno successivo segna il suo primo goal nel 3-0 contro Israele in una partita valida per le qualificazioni ad Euro 2008.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 15 ottobre 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005-2006   Manchester City PL 13 0 FACup+CdL 3+0 1+0 - - - - - - 16 1
2006-2007 PL 29 1 FACup+CdL 5+1 0 - - - - - - 35 1
2007-2008 PL 25 0 FACup+CdL 2+2 0 - - - - - - 29 0
2008-2009 PL 34 1 FACup+CdL 1+0 0 CU 15[15] 0 - - - 50 1
2009-2010 PL 23 2 FACup+CdL 2+4 0 - - - - - - 29 2
2010-2011 PL 18 1 FACup+CdL 5+0 2+0 UEL 8[16] 0 - - - 31 3
2011-2012 PL 29 1 FACup+CdL 1+2 0 UCL+UEL 1+3 0 CS 1 0 37 1
2012-2013 PL 7 0 FACup+CdL 0+0 0 UCL 1 0 CS 0 0 8 0
2013-2014 PL 2 0 FACup+CdL 3+2 0 UCL 3 0 - - - 10 0
ago.-set. 2014 PL 0 0 FACup+CdL 0+0 0 UCL 0 0 CS 1 0 1 0
Totale Manchester City 180 6 33 3 31 0 2 0 246 9
set. 2014-2015   Fiorentina A 10 0 CI 2 0 UEL 7 0 - - - 19 0
2015-2016   Aston Villa PL 24 1 FACup+CdL 3+1 1+0 - - - - - - 28 2
2016-2017 FLC 2 0 FACup+CdL 0+1 0 - - - - - - 3 0
2017-2018 FLC 0 0 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 0 0
2018-2019 FLC 0 0 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 0 0
Totale Aston Villa 26 1 5 1 - - - - 31 2
Totale carriera 216 7 40 4 38 0 2 0 296 11

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Inghilterra
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
15-11-2006 Amsterdam Paesi Bassi   1 – 1   Inghilterra Amichevole -
7-2-2007 Manchester Inghilterra   0 – 1   Spagna Amichevole -   64’
24-3-2007 Tel Aviv Israele   0 – 0   Inghilterra Qual. Euro 2008 -   72’
28-3-2007 Barcellona Andorra   0 – 3   Inghilterra Qual. Euro 2008 -   61’
22-8-2007 Londra Inghilterra   1 – 2   Germania Amichevole -
8-9-2007 Londra Inghilterra   3 – 0   Israele Qual. Euro 2008 1
12-9-2007 Londra Inghilterra   3 – 0   Russia Qual. Euro 2008 -
13-10-2007 Londra Inghilterra   3 – 0   Estonia Qual. Euro 2008 -
17-10-2007 Mosca Russia   2 – 1   Inghilterra Qual. Euro 2008 -
16-11-2007 Vienna Austria   0 – 1   Inghilterra Amichevole -
21-11-2007 Londra Inghilterra   2 – 3   Croazia Qual. Euro 2008 -
17-11-2010 Londra Inghilterra   1 – 2   Francia Amichevole -   46’
29-2-2012 Londra Inghilterra   2 – 3   Paesi Bassi Amichevole -
Totale Presenze 13 Reti 1
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Regno Unito olimpica
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
20-7-2012 Middlesbrough Regno Unito olimpica   0 – 2   Brasile olimpica Amichevole -
26-7-2012 Manchester Senegal olimpica   1 – 1   Regno Unito olimpica Olimpiadi 2012 - 1º turno -
29-7-2012 Londra Regno Unito olimpica   3 – 1   Emirati Arabi Uniti olimpica Olimpiadi 2012 - 1º turno -
1-8-2012 Cardiff Regno Unito olimpica   1 – 0   Uruguay olimpica Olimpiadi 2012 - 1º turno -
4-8-2012 Cardiff Regno Unito olimpica   1 – 1 dts
(4 - 5 dcr)
  Corea del Sud olimpica Olimpiadi 2012 - Quarti di finale -
Totale Presenze 5 Reti 0

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Manchester City: 2010-2011
Manchester City: 2011-2012, 2013-2014
Manchester City: 2012
Manchester City: 2013-2014

IndividualeModifica

Svezia 2009[17]

NoteModifica

  1. ^ Micah Richards, transfermarkt.it. URL consultato il 19 settembre 2014.
  2. ^ a b (EN) What happened to Micah Richards? 10 years on from defender's England debut, su Sky Sports. URL consultato l'8 marzo 2019.
  3. ^ a b Micah Richards, terzino tutto corsa e muscoli: la scheda, fiorentina.it, 1º settembre 2014. URL consultato il 19 settembre 2014.
  4. ^ Richards: "Convinto dal progetto viola. Volevo una nuova sfida", fiorentina.it, 11 settembre 2014. URL consultato il 19 settembre 2014.
  5. ^ Micah Richards: il signor Fair Play, mai un cartellino rosso.., fiorentina.it, 12 settembre 2014. URL consultato il 19 settembre 2014.
  6. ^ Arsenal 1-0 Man City, BBC, 22 ottobre 2005. URL consultato il 16 agosto 2009.
  7. ^ The F!@* Cup, mirror.co.uk, 20 febbraio 2006. URL consultato il 19 settembre 2014.
  8. ^ Exclusive- Micah signs new deal, Mcfc.co.uk, Manchester City Official Site, 25 luglio 2006. URL consultato il 16 novembre 2006 (archiviato dall'url originale il 13 marzo 2007).
  9. ^ Richards makes long City commitment, UEFA.com, 8 febbraio 2008. URL consultato il 9 febbraio 2008.
  10. ^ Balotelli-Richards, lite furiosa, i compagni evitano la rissa, gazzetta.it, 15 dicembre 2011. URL consultato il 19 settembre 2014.
  11. ^ Richards è un calciatore della Fiorentina, violachannel.tv, 1º settembre 2014. URL consultato il 19 settembre 2014.
  12. ^ Dall'Inghilterra: Richards a Firenze in prestito, a giugno il riscatto. Ingaggio da 2 mln, fiorentina.it, 1º settembre 2014. URL consultato il 19 settembre 2014.
  13. ^ Fiorentina, tris d'autore uefa.com
  14. ^ UFFICIALE: Aston Villa, contratto quadriennale per Micah Richards tuttomercatoweb.com
  15. ^ 4 presenze nei preliminari.
  16. ^ 1 presenza nei play-off.
  17. ^ Technical report (PDF), uefa.com.

BibliografiaModifica

  • Manchester City F.C. official match programme, 2 April 2006

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica