Michał Gołaś

ciclista su strada polacco
Michał Gołaś
Deutschland Tour 2018 Bonn 066.jpg
Michał Gołaś al Deutschland Tour 2018
Nazionalità Polonia Polonia
Altezza 180 cm
Peso 65 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Squadra Ineos
Carriera
Squadre di club
2007 Unibet.com
2008 Cycle Collstrop
2009 Amica Chips
2009-2011 Vacansoleil
2012-2014 Omega Pharma
2015 Etixx-Quick Step
2016-2019 Sky
2019-Ineos
Nazionale
2009- Polonia Polonia
Statistiche aggiornate al maggio 2020

Michał Gołaś (Toruń, 29 aprile 1984) è un ciclista su strada polacco che corre per il team Ineos Grenadiers, professionista dal 2007.

CarrieraModifica

Passa professionista nel 2007 con la squadra svedese Unibet.com, divenuta Cycle Collstrop per la stagione seguente. Nella prima parte del 2009 veste quindi la divisa dell'Amica Chips-Knauf, concludendo al settimo posto il Giro di Sardegna; nell'agosto dello stesso anno, in seguito alla sospensione inflitta dall'UCI al team sammarinese, si accasa alla Vacansoleil. Non ottiene però vittorie.

All'inizio del 2012 si trasferisce tra le file della formazione World Tour belga Omega Pharma-Quickstep: proprio in quella stagione coglie il primo successo da professionista, aggiudicandosi il titolo nazionale polacco in linea. In precedenza aveva vestito per tre giorni la maglia azzurra della classifica GPM durante il Giro d'Italia 2012. Nel 2015 vince il Kampioenschap van Vlaanderen in Belgio.

Nel 2016 si trasferisce al Team Sky, noto come Ineos dal 2019, insieme al connazionale e capitano Michał Kwiatkowski.

PalmarèsModifica

Campionati polacchi, Prova in linea Under-23
  • 2012 (Omega Pharma-Quickstep, una vittoria)
Campionati polacchi, Prova in linea
  • 2015 (Etixx-Quick Step, una vittoria)
Kampioenschap van Vlaanderen

Altri successiModifica

  • 2010 (Vacansoleil-DCM)
Classifica sprint Tour of Britain
  • 2011 (Vacansoleil-DCM)
Classifica scalatori Tour de Pologne
  • 2014 (Omega Pharma-Quickstep)
Classifica scalatori Tour of Beijing
1ª tappa Vuelta a España (Ourense Termal/Balneario de Laias > Parque Náutico Castrelo de Miño, cronosquadre)
  • 2020 (Team Ineos/Ineos Grenadiers)
Classifica scalatori Tour de Wallonie

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

2011: non partito (16ª tappa)
2012: 93º
2013: 62º
2017: 141º
2011: non partito (8ª tappa)
2016: 118º

Classiche monumentoModifica

2007: 128º
2015: 86º
2019: 145º
2008: 49º
2016: 101º
2018: 73º
2008: ritirato
2014: ritirato
2015: ritirato
2016: 83º
2017: 104º
2019: 74º
2009: 52º
2012: ritirato
2014: 76º
2018: ritirato

Competizioni mondialiModifica

Competizioni europeeModifica

Plumelec 2016 - In linea Elite: 14º
Herning 2017 - In linea Elite: 61º
Glasgow 2018 - In linea Elite: 21º

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN315946301 · WorldCat Identities (ENviaf-315946301