Apri il menu principale
Michael Landau
Landau's power soul.jpg
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereJazz
Blues
Rock
Pop
Periodo di attività musicale1975 – in attività
StrumentoChitarra
Gruppo attualeMichael Landau Group
Gruppi precedentiMaxus, The Wreckers, The Jazz Ministry, Stolen Fish
Sito ufficiale

Michael Landau, detto Mike (Los Angeles, 1º giugno 1958), è un chitarrista statunitense.

Indice

BiografiaModifica

Ha fatto parte di innumerevoli gruppi tra cui i The Wreckers, i Jazz Ministry, gli Stolen Fish, i Renegade Creation, i Ranging Honkies e i Burning Water. Inoltre ha pubblicato cinque album solisti in cui esplora diversi generi musicali suonando vari strumenti oltre alla chitarra.

Michael Landau è anche un chitarrista turnista che ha lavorato per artisti come Michael Jackson, Joseph Williams, Elisa, Ringo Starr, Lionel Richie, Kenny Rogers, Roberta Flack, Tina Arena, Liza Minnelli, Eros Ramazzotti, Luca Carboni, Céline Dion, Barry Manilow, Bonnie Raitt, Diane Schuur, Maria Vidal, Barbra Streisand, Graham Nash, Riccardo Cocciante, Michele Bravi, Paul Anka, Francesca Michielin, Patti Austin, Dolly Parton, Joe Cocker, Tiziano Ferro, Peter Cincotti, Andrea Bocelli, Sal da Vinci, Adriano Celentano, Steve Lukather, Luis Fonsi, Ronan Keating, Ricky Martin, Thelma Houston, Randy Newman, Patti LaBelle, Michael Bolton, Marco Mengoni, Giorgia, Alanis Morissette, Jovanotti, Enrique Iglesias, Michael Bublé, Lara Fabian, Alessandra Amoroso, Vasco Rossi, Faith Hill, Laura Pausini, Chaka Khan, Rod Stewart, Diana Ross, Olivia Newton-John, B.B. King, Donna Summer, Cher, Oleta Adams, Seal, Davi Wornel, Sheena Easton, Neil Diamond, Melissa Manchester, Dionne Warwick, Zucchero.

Nel 2009 è partito anche in tournée mondiale con il già citato Eros Ramazzotti, Steve Gadd.

Ha citato tra le sue maggiori influenze musicali i Beatles, Jimi Hendrix, i Led Zeppelin, i Cream, i Weather Report, Pat Martino e Jaco Pastorius.

DiscografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN74044777 · ISNI (EN0000 0000 8154 3250 · LCCN (ENno2010090531 · GND (DE134438884 · BNF (FRcb13970989n (data)