Apri il menu principale
Michael Rensing
Michael-Rensing-2015-07.jpg
Nazionalità Germania Germania
Altezza 189 cm
Peso 81 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Fortuna Düsseldorf
Carriera
Giovanili
1994-2000 Tus Lingen
2000-2002 Bayern Monaco
Squadre di club1
2004-2007Bayern Monaco II111 (-?)
2005-2010Bayern Monaco53 (-56)
2011-2012Colonia49 (-100)
2012-2013Bayer Leverkusen2 (-5)
2013-Fortuna Düsseldorf28 (-38)
Nazionale
2005-2006 Germania Germania U-21 18 (-?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 25 aprile 2015

Michael Rensing (Lingen, 14 maggio 1984) è un calciatore tedesco, portiere del Fortuna Düsseldorf.

Indice

CarrieraModifica

ClubModifica

Bayern MonacoModifica

 
Rensing al Bayern Monaco (2006)

Rensing fu ingaggiato nel 2002 dal Bayern Monaco, che lo acquistò dal club della sua città natale, il Tus Lingen. Nella stagione 2004-2005 passò in Regionalliga (terza divisione), con la squadra riserve del Bayern.

Iniziò a far parte della prima squadra dal 2004, e la sua prima apparizione in Bundesliga arrivò a 19 anni, il 21 febbraio 2004, nella partita tra Bayern Monaco e Amburgo, vinta per 1-0. Durante la stagione 2005-2006 totalizzò 4 presenze, comprese le vittorie contro il Kaiserslautern (4-0) e contro il Magonza (4-2).

Scese in campo in sei partite di Bundesliga nella stagione 2006-2007. Sempre in quella stagione registrò la sua prima presenza in Champions League il 21 febbraio 2006 contro il Milan, rimpiazzando Kahn che si era infortunato. Subì solo un gol, su rigore.

Dopo tanti anni da secondo portiere, dalla stagione 2008-2009, complice il ritiro dall'attività di Oliver Kahn, è diventato il portiere titolare del Bayern Monaco. Dalla stagione successiva perde il posto di titolare assegnato a Hans-Jörg Butt. A fine stagione non rinnova il contratto con il Bayern Monaco restando svincolato.[1]

ColoniaModifica

Il 21 dicembre 2010 viene ingaggiato dal Colonia, con il quale ha firmato un contratto fino al termine della stagione, con opzione per un rinnovo annuale. Le sue buone prestazioni gli permisero di essere nominato terzo miglior portiere di Germania dalla rivista sportiva tedesca Kicker.[2] Il suo contratto fu pertanto esteso fino al 2013. Tuttavia, al termine della stagione 2011-2012, giocata da titolare ma terminata con la retrocessione della squadra, si svincolò.

Bayer LeverkusenModifica

In agosto ha firmato con il Bayer Leverkusen, squadra rivale del Colonia, in cui sarebbe stato il secondo di Bernd Leno.

NazionaleModifica

Dopo aver giocato per le nazionali giovanili, è stato convocato all'Europeo U-21 2004. È stato poi il portiere titolare della Nazionale Under-21 tedesca dal 2004 al 2006, e ha partecipato da protagonista all'Europeo Under-21 2006.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 4 marzo 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2002-2003   Bayern Monaco BL 0 -0 CG 1 -2 UCL 0 -0 CdL 0 -0 1 -2
2003-2004 BL 2 -0 CG 0 -0 UCL 0 -0 CdL 0 -0 2 -0
2004-2005 BL 4 -5 CG 6 -9 UCL 0 -0 CdL 0 -0 10 -14
2005-2006 BL 6 -6 CG 0 -0 UCL 1 -1 CdL 1 -2 8 -9
2006-2007 BL 1 -1 CG 2 -5 UCL 1 -2 CdL 1 -0 5 -8
2007-2008 BL 10 -3 CG 1 -1 CU 6 -6 CdL 1 -0 18 -10
2008-2009 BL 26 -36 CG 4 -8 UCL 7 -4 - - - 37 -48
2009-2010 BL 4 -5 CG 3 -3 UCL 0 -0 - - - 10 -12
Totale Bayern Monaco 53 -56 17 -28 15 -13 3 -2 88 -99
gen.-giu. 2011   Colonia BL 16 -29 CG 0 -0 - - - - - - 16 -29
2011-2012 BL 32 -71 CG 1 -2 - - - - - - 33 -73
Totale Colonia 48 -100 1 -2 - - - - 49 -102
2012-2013   Bayer Leverkusen BL 2 -5 CG 1 -2 UEL 1 -0 - - - 4 -7
2013-2014   F. Düsseldorf ZL 5 -5 CG 0 -0 - - - - - - 5 -5
2014-2015 ZL 24 -36 CG 1 -3 - - - - - - 25 -39
2015-2016 ZL 25 -34 CG 0 -0 - - - - - - 25 -34
Totale F. Düsseldorf 54 -75 1 -3 - - - - 55 -78
Totale carriera 157 -236 20 -35 16 -13 3 -2 196 -286

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ Da Maresca a Baronio: la top ten degli svincolati di lusso Tuttopalermo.net
  2. ^ Schalke profit from Bayern's desire, ESPN Soccernet. URL consultato il 7 giugno 2011.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica