Apri il menu principale

Michel-Jean Borch (Warklany, 17531810) è stato un naturalista polacco. Egli possedeva anche il titolo nobiliare di conte de Borch.
Erudito, viaggiatore e naturalista polacco. Personaggio eclettico dotato di uno spessore culturale primariamente indirizzato verso le discipline naturali, la mineralogia, la litologia.

Di tutt'altra natura e origine, l'immaginario scambio epistolare Lettres sur la Sicile et sur l'île de Malthe, pour servir de supplément au voyage en Sicilie et a Malthe de Monsieur Brydone'' (1777) di cui si compone il resoconto di un viaggio in Sicilia intrapreso nel 1776 che vuole mostrare gli errori e le false posizioni di Patrick Brydone sull'argomento esposte nel libro Viaggio in Sicilia e a Malta. L'opera verrà pubblicata a Torino nel 1782 con diverse illustrazioni dello stesso autore.

Nella sua opera parla in maniera precisa delle pietre laviche dell'Etna, del papiro di Siracusa e delle saline di Trapani.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN935147270726435700002 · ISNI (EN0000 0000 6631 2243 · LCCN (ENn86831636 · GND (DE1038386403 · BNF (FRcb13480876c (data) · CERL cnp01955148
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie