Apri il menu principale
Michel Vorm
Michelvorm.jpg
Vorm con la maglia dell'Utrecht
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 183 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Flag of None.svg svincolato
Carriera
Giovanili
Utrecht
Squadre di club1
2005-2006Den Bosch35 (-?)
2006-2011Utrecht137 (-164)[1]
2011-2014Swansea City89 (-119)
2014-2019Tottenham13 (-13)
Nazionale
2005-2006Paesi Bassi Paesi Bassi U-210 (-0)
2008-2017Paesi Bassi Paesi Bassi15 (-12)
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Argento Sudafrica 2010
Bronzo Brasile 2014
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Oro Portogallo 2006
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 luglio 2019

Michel Vorm (IJsselstein, 20 ottobre 1983) è un calciatore olandese, portiere svincolato.

Indice

CarrieraModifica

ClubModifica

UtrechtModifica

Cresciuto nelle giovanili dell'Utrecht, viene mandato in prestito nella stagione 2005-2006 al Den Bosch in Eerste Divisie. Dalla successiva diventa il titolare del suo club d'appartenenza. L'esordio in Eredivisie avviene il 19 agosto 2006 contro il Willem II. Da quel momento disputa 137 gare di campionato in 5 stagioni, nonostante qualche infortunio nella sua seconda stagione (ginocchio e spalla), divenendone un punto fermo.

SwanseaModifica

Nell'estate 2011 passa allo Swansea. Il 15 agosto 2011 fa il suo esordio in Premier League nella sconfitta per 4-0 contro il Manchester City. Nella stagione 2012-2013 vince la Coppa di Lega, vincendo 5-0 in finale contro il Bradford City.

TottenhamModifica

Il 23 luglio 2014 viene acquistato dal Tottenham per una cifra intorno ai 7 milioni.[2] Con gli Hotspurs fa il suo esordio a 34 anni in Champions League nel dicembre 2017, è lui a proteggere i pali nella vittoria per 3-0 contro i ciprioti dell'Apoel Nicosia. A giugno 2019, rescinde il suo contratto con il club rimanendo svincolato.[3]

NazionaleModifica

Ha fatto parte della Nazionale olandese che ha vinto gli Europei Under-21 2006 in Portogallo. Il 19 novembre 2008 ha fatto il suo esordio in amichevole con la nazionale maggiore, subentrando ad inizio secondo tempo nella vittoria contro la Svezia nel 3-1 finale. Viene convocato dal c.t. Bert van Marwijk per il Mondiale 2010 in Sudafrica, e dal c.t. Louis van Gaal per il Mondiale 2014 in Brasile, conquistando rispettivamente un 2º e un 3º posto.

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Paesi Bassi
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
19-11-2008 Amsterdam Paesi Bassi   3 – 1   Svezia Amichevole -   46’
5-9-2009 Enschede Paesi Bassi   3 – 0   Giappone Amichevole -   46’
9-9-2009 Glasgow Scozia   0 – 1   Paesi Bassi Qual. Mondiali 2010 -
1-6-2010 Rotterdam Paesi Bassi   4 – 1   Ghana Amichevole -   46’
11-8-2010 Kharkiv Ucraina   1 – 1   Paesi Bassi Amichevole -1
25-3-2011 Budapest Ungheria   0 – 4   Paesi Bassi Qual. Euro 2012 -
29-3-2011 Amsterdam Paesi Bassi   5 – 3   Ungheria Qual. Euro 2012 -3
7-10-2011 Rotterdam Paesi Bassi   1 – 0   Moldavia Qual. Euro 2012 -
11-10-2011 Stoccolma Svezia   3 – 2   Paesi Bassi Qual. Euro 2012 -3
11-6-2013 Pechino Cina   0 – 2   Paesi Bassi Amichevole -
14-8-2013 Faro Portogallo   1 – 1   Paesi Bassi Amichevole -1
6-9-2013 Tallinn Estonia   2 – 2   Paesi Bassi Qual. Mondiali 2014 -2
10-9-2013 Andorra la Vella Andorra   0 – 2   Paesi Bassi Qual. Mondiali 2014 -
11-10-2013 Amsterdam Paesi Bassi   8 – 1   Ungheria Qual. Mondiali 2014 -
12-7-2014 Brasilia Brasile   0 – 3   Paesi Bassi Mondiali 2014 - 3º posto -   93’
Totale Presenze 15 Reti -11

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

Swansea: 2012-2013

NoteModifica

  1. ^ 141 (-166) se si comprendono le presenze nei play-off
  2. ^ Alessio Morra, Calciomercato, Michel Vorm è il nuovo portiere del Tottenham, su Fanpage, 4 agosto 2014. URL consultato il 13 giugno 2019.
  3. ^ (EN) Tottenham confirm goalkeeper Michel Vorm has left the club, su SkySports, 7 giugno 2019. URL consultato il 18 giugno 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica