Apri il menu principale
Roma, Musei Vaticani: sala della Rotonda

Michelangelo Simonetti (Roma, 1731Roma, 1787) è stato un architetto neoclassico italiano che operò soprattutto in Vaticano. Architetto camerale e dei Sacri Palazzi Apostolici dal 1772, nello stesso anno, succedendo ad Alessandro Dori, realizzò l'ottagono portico ionico del Cortile del Belvedere, e dal 1776 la sequenza di ambienti di astratta classicità del museo Pio-Clementino: Gabinetto delle Maschere, Sala degli Animali, Sala delle Muse, Sala Rotonda, Sala a Croce Greca, Galleria dei Candelabri, scalone monumentale.

BibliografiaModifica

  • Gianmaria Silvan, Simonetti, Michelangelo, in Architetti e ingegneri a confronto. L'immagine di Roma fra Clemente XIII e Pio VII, a cura di E. Debenedetti, vol. III, Roma, Bonsignori Editore, 2008, pp. 249-257.
  • Cristiano Marchegiani, Simonetti, Michelangelo, in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. XCII, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2018, pp. 761-765.

Voci correlateModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN29804326 · ISNI (EN0000 0000 6661 4284 · BNF (FRcb14970027r (data) · ULAN (EN500034007