Michele Cataudella

filologo italiano (1923-2013)

Michele Cataudella (Licata, 8 ottobre 1923Portici, 9 luglio 2013) è stato un filologo e critico letterario italiano.

Biografia modifica

Nato a Licata (Ag), ma vissuto a Palermo, Savona, Messina, Napoli, conseguì la laurea in Lettere Classiche nel 1945. Insegnò per alcuni anni nei licei di Napoli, fra cui il Liceo classico Jacopo Sannazaro, mentre perfezionava gli studi anche a Firenze, dove Luigi Russo lo notò e lo invitò a collaborare alla rivista Belfagor. A Napoli fu per breve tempo assistente di Salvatore Battaglia e quindi assistente di ruolo di Carlo Salinari, presso l'Università degli studi di Salerno dove percorse l'intera carriera universitaria, tenendo le cattedre di Letteratura Italiana e di Storia della grammatica e della lingua. È stato Presidente dell'Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento Meridionale, fondato da Mario Santoro, fino al 2012. Nel Comitato Scientifico dell'Istituto italiano per gli studi filosofici, di Gerardo Marotta, e membro della Società di Studi sul XVIII secolo, nel Consiglio direttivo e nel Comitato Scientifico di varie riviste specializzate, fra cui Periferia, Esperienze Letterarie, Rinascimento meridionale, ha diretto una collana di critica letteraria per le Edizioni Scientifiche Italiane.

I suoi scritti, molto numerosi, seppure particolarmente indirizzati su tre settori cronologici (area rinascimentale, area dell'Illuminismo settecentesco, area del primo e secondo Ottocento) attraversano anche altri periodi fino ad includere il Novecento, ma omogenea appare la sua intenzione critica, fondata sul rapporto intrinseco fra cultura e forme letterarie. Tra i suoi lavori filologici spiccano l'edizione critica, con introduzione e note, di un testo inedito di Niccolò Tommaseo, Un affetto: memorie politiche, Roma, Edizioni di storia e letteratura, 1974, Il sognatore italiano di Gasparo Gozzi, Bologna, Commissione per i testi di lingua, 1975 e l'edizione critica delle Vitae, pars prior di Paolo Giovio 1984. Tra gli altri scritti si ricordano Prose narrative di Tommaseo (Milano, Longanesi, 1975) e La festa di Venere di Saverio Scrofani (Palermo, Sellerio, 2004).

Opere principali modifica

  • Nozioni di metrica storica, Napoli, Liguori, 1963
  • Il romanzo storico italiano, Napoli, Liguori, 1964
  • Forma letteraria e cultura d'opposizione, Salerno, Società Editrice Salernitana, 1974
  • La forma del comico nella letteratura italiana, Salerno, R. Reggiani, 1982
  • Il teatro tragico del Rinascimento: dal canone aristotelico alla maniera, Sarno, Arianna, 1988

Bibliografia modifica

  • M. Montanile, Bibliografia degli scritti di Michele Cataudella,. In Letteratura e critica. Studi in onore di Michele Cataudella Salerno, Poligraph Arti Grafiche, 2002, pp. 385-395.

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN94266917 · ISNI (EN0000 0001 0926 4692 · SBN CFIV037157 · BAV 495/117628 · LCCN (ENn84168965 · GND (DE1128999633 · BNE (ESXX1035508 (data) · BNF (FRcb12686569x (data) · CONOR.SI (SL167586403 · WorldCat Identities (ENlccn-n84168965
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie