Apri il menu principale

Michele Di Ruberto

arcivescovo cattolico italiano
Michele Di Ruberto
arcivescovo della Chiesa cattolica
Template-Archbishop.svg
 
TitoloBiccari
(titolo personale di arcivescovo)
Incarichi attualiSegretario emerito della Congregazione per le Cause dei Santi (dal 2010)
Incarichi ricoperti
 
Nato28 agosto 1934 (84 anni) a Pietramontecorvino
Ordinato presbitero29 settembre 1957 dal vescovo Domenico Vendola
Nominato arcivescovo5 maggio 2007 da papa Benedetto XVI
Consacrato arcivescovo30 giugno 2007 dal cardinale Tarcisio Bertone, S.D.B.
 

Michele Di Ruberto (Pietramontecorvino, 28 agosto 1934) è un arcivescovo cattolico italiano.

Indice

BiografiaModifica

Ministero sacerdotaleModifica

Viene ordinato sacerdote per la diocesi di Lucera il 29 settembre 1957 dall'allora vescovo diocesano Domenico Vendola.

Studia alla Pontificia Università Lateranense e all'Università di Napoli. Nel 1969 entra a far parte della Congregazione per le Cause dei Santi, come sotto-segretario dal 1993.

Dal 15 maggio 2004 è giudice esterno del Tribunale di Prima Istanza per le Cause di Nullità di Matrimonio della Regione Lazio, carica che ricoprirà fino al 15 novembre 2009.

Ministero episcopaleModifica

Il 5 maggio 2007 papa Benedetto XVI lo nomina segretario della Congregazione per le Cause dei Santi, innalzandolo alla dignità arcivescovile e assegnandogli il titolo di Biccari, sostituendo così l'arcivescovo Edward Nowak.

Il 30 giugno 2007 viene consacrato vescovo dal cardinale Segretario di Stato Tarcisio Bertone, co-consacranti il cardinale José Saraiva Martins (allora prefetto della Congregazione), e il vescovo Francesco Zerrillo (vescovo di Lucera-Troia).

Il 29 dicembre 2010 papa Benedetto XVI accetta la sua rinuncia all'incarico per raggiunti limiti di età.

Genealogia episcopaleModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN249906324 · ISNI (EN0000 0003 7059 795X · GND (DE1047575442 · WorldCat Identities (EN249906324