Michele Visentin

rugbista a 15 italiano
Michele Visentin
Dati biografici
Paese Italia Italia
Altezza 185 cm
Peso 89 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Tre quarti ala
Squadra Paese
Carriera
Attività giovanile
1997-2008 Paese
2008-2010 Benetton Treviso
2010-2011 Accademia FIR
Attività di club¹
2011-2014 Calvisano 55 (70)
2016-2017 Mogliano 20 (15)
2018- Paese
Attività in franchise
2013-2016 Zebre 13 (5)
Attività da giocatore internazionale
2015 Italia Italia 1 (0)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 4 luglio 2019

Michele Visentin (Treviso, 13 dicembre 1991) è un rugbista a 15 italiano, attivo nel ruolo di tre quarti ala.

BiografiaModifica

Cresciuto nel Paese, squadra in cui ha militato sin dal minirugby, passa a 17 anni nelle giovanili della Benetton Treviso e, dopo due stagioni, accede all'Accademia Nazionale Ivan Francescano di Tirrenia.

Successivamente dal 2011 al 2014 ha militato nella squadra del Calvisano, con la quale ha conquistato i suoi primi due titoli di Campione d'Italia nel 2011-12 e nel 2013-14 e il Trofeo Eccellenza. Nel 2014 esordisce con le Zebre in Pro12 come permit player nella vittoria contro Cardiff Blues. La stagione successiva viene rientra ufficialmente nella rosa dalla franchigia delle Zebre con la quale disputa il campionato di Pro12.

Nell'estate del 2016 viene ufficializzato il suo rientro nel campionato nazionale, ingaggiato dal Mogliano.

Carriera internazionaleModifica

Nel 2011 esordisce con la maglia della Nazionale Italiana prima nel Sei Nazioni Under 20 e poi nel Campionato Mondiale Under 20 disputatosi in Veneto nel 2011.

Dopo aver rappresentato con la Nazionale Emergenti l'Italia all'IRB Nations Cup nel 2013 e nel 2014, il 28 febbraio 2015 esordisce con la nazionale maggiore allo stadio Murrayfield nella gara Scozia-Italia valida per il torneo Sei Nazioni (vinta dagli azzurri per 22-19).

Fu convocato per la Coppa del Mondo di rugby 2015 senza però essere schierato in campo.

PalmarèsModifica

NoteModifica


Collegamenti esterniModifica