Apri il menu principale

BiografiaModifica

Nata in Texas, all'età di sedici anni si trasferisce a New York con l'intento di diventare attrice. Dopo qualche anno debutta nella soap opera Sentieri, dove ha dato vita per due anni ad un doppio ruolo che le ha valso una candidatura al Daytime Emmy Award. Dividendosi tra teatro e televisione, tra il 1991 e il 1994 appare in alcuni episodi della serie televisiva Star Trek: The Next Generation, dove impersona il Guardiamarina/Tenente Ro Laren.

Il suo debutto cinematografico avviene nel 1993 in Kalifornia, al fianco di Brad Pitt e Juliette Lewis, successivamente recita in film come Gli scorpioni, Il prezzo di Hollywood e Fuga da Los Angeles. Nel 1996 lavora nelle serie televisiva Homicide, dove per 32 episodi interpreta il ruolo della dottoressa Julianna Cox, ruolo interpretato anche in un film TV del 2000 tratto dalla serie.

Nel 2000 ha un ruolo di primo piano nel film The Fighter - Il massacro e prende parte a sette episodi di The District. In seguito la sua carriera si concentra quasi prevalentemente su produzioni televisive: nel 2002 è Lynne Kresge in 24, successivamente, nel 2004, è l'ammiraglio Helena Cain nel remake della serie fantascientifica Battlestar Galactica, nel 2005 è Samantha Brinker in Prison Break mentre nel 2008 interpreta il ruolo di Kate nella serie TV In Treatment. Nel 2008 appare fugacemente nella prima stagione di True Blood nei panni della misteriosa Maryann Forrester, ruolo che diviene ricorrente a partire dalla seconda stagione.

Nel 2009 prende parte alla seconda stagione della serie canadese Durham County. Di rilievo il suo ruolo nella serie TV Messiah, prodotta dalla BBC, dove dà vita ad un'intensa interpretazione di Susan Metcalfe, la moglie sordomuta del protagonista. Nel biennio 2011-2012 prende parte come co-protagonista nella serie tv targata AMC The Killing, in cui interpreta la madre di una ragazza assassinata attorno alla quale si svolge l'intera serie.

Filmografia parzialeModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Doppiatrici italianeModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi lavori, Michelle Forbes è stata doppiata da:

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN34144454 · ISNI (EN0000 0000 4625 3039 · LCCN (ENno2003044959 · GND (DE1069178195 · WorldCat Identities (ENno2003-044959