Apri il menu principale
Miguel Ángel Ayuso Guixot, M.C.C.I.
vescovo della Chiesa cattolica
Miguel Ayuso Guixot.jpg
Escudo de Miguel Ángel Ayuso Guixot.svg
Secundum misericordiam tuam
 
TitoloLuperciana
Incarichi attualiPresidente del Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso (dal 2019)
Incarichi ricopertiSegretario del Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso (2012-2019)
 
Nato17 giugno 1952 (66 anni) a Siviglia
Ordinato presbitero20 settembre 1982
Nominato vescovo29 gennaio 2016 da papa Francesco
Consacrato vescovo19 marzo 2016 da papa Francesco
 

Miguel Ángel Ayuso Guixot (Siviglia, 17 giugno 1952) è un vescovo cattolico spagnolo, dal 25 maggio 2019 presidente del Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso.

Indice

BiografiaModifica

È nato a Siviglia (Spagna) il 17 giugno 1952.

Formazione e ministero sacerdotaleModifica

Il 2 maggio 1980 ha emesso la professione perpetua nell'Istituto dei Missionari comboniani del Cuore di Gesù.

È stato ordinato sacerdote il 20 settembre 1982 ed ha esercitato il ministero missionario in Egitto e Sudan fino al 2002.

Ha conseguito la licenza in studi arabi ed islamistica (P.I.S.A.I. Roma, 1982) e il dottorato in teologia dogmatica (Università di Granada, 2000).

Dal 1989 è stato professore di islamologia prima a Khartoum, poi al Cairo e, quindi, al Pontificio Istituto di Studi Arabi e d'Islamistica, dove ha in seguito ricoperto, fino al 2012, l'ufficio di preside.

Ha presieduto vari incontri di dialogo interreligioso in Africa (Egitto, Sudan, Kenya, Etiopia e Mozambico).

Ha pubblicato due libri e alcuni articoli in riviste internazionali.

Conosce, oltre la lingua madre spagnola, l'arabo, l'inglese, il francese e l'italiano.

Ministero episcopaleModifica

Il 29 gennaio 2016 papa Francesco gli ha conferito la dignità episcopale, nominandolo vescovo titolare di Luperciana[1]. Il 19 marzo ha ricevuto l'ordinazione episcopale, nella basilica di San Pietro in Vaticano, con l'arcivescovo Peter Bryan Wells, per imposizione delle mani dello stesso pontefice, coconsacranti l'arcivescovo Giovanni Angelo Becciu, sostituto per gli Affari Generali della Segreteria di Stato e il cardinale Fernando Filoni, prefetto della Congregazione per l'evangelizzazione dei popoli.

Il 25 maggio 2019 lo stesso papa lo ha nominato presidente del Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso, dicastero del quale era stato segretario dal 30 giugno 2012.

Genealogia episcopaleModifica

NoteModifica

  1. ^ Nomina del vescovo titolare di Luperciana, press.vatican.va, 29 gennaio 2016. URL consultato il 29 gennaio 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN81311154 · ISNI (EN0000 0000 8005 1975 · LCCN (ENn98900337 · GND (DE137069782