Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Calcio Milan.

Milan Associazione Calcio
Milan 1969 1970.jpg
In piedi, da sinistra: Sormani, Rivera, Rosato, Prati, Schnellinger, Cudicini. Accosciati: Fogli, Anquilletti, Combin, Santin, Lodetti
Stagione 1969-1970
AllenatoreItalia Nereo Rocco
All. in secondaItalia Marino Bergamasco
PresidenteItalia Franco Carraro
Serie A4º posto
Coppa ItaliaPrimo turno
Coppa dei CampioniOttavi di finale
Coppa IntercontinentaleVincitore
Maggiori presenzeCampionato: Sormani (29)
Totale: Sormani (38)
Miglior marcatoreCampionato: Prati (12)
Totale: Prati (17)
StadioSan Siro
Media spettatori43.674[1]

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti il Milan Associazione Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1969-1970.

StagioneModifica

Per la stagione 1969-1970 alla guida della squadra campione d'Europa 1968-1969 viene confermato Nereo Rocco. Sul fronte delle partenze, lasciano il Milan Mora, Scala e Hamrin.

 
Il gol di Nestor Combin nella partita di andata della Coppa Intercontinentale 1969 a Milano.

La stagione inizia con le 3 partite del primo turno di Coppa Italia, dove il Milan, nel girone 3 con Varese, Verona e Como, ottiene 2 pareggi nelle prime due partite e una vittoria nell'ultima gara con i lariani. I 4 punti in classifica non sono sufficienti per qualificarsi al turno successivo, al quale accede il Varese che totalizza un punto in più dei rossoneri.[2][3]

Nel mese di ottobre del 1969 i rossoneri conquistano la Coppa Intercontinentale, la prima nella storia del club.[4] Nella gara di andata a San Siro il Milan batte gli argentini dell'Estudiantes per 3-0[5] con una doppietta di Sormani e un gol di Combin.[6] La partita di ritorno viene giocata a Buenos Aires ed è caratterizzata dalle numerose scorrettezze della squadra argentina; a farne le spese Prati, che viene colpito alla schiena ed è costretto a lasciare il campo dopo 37 minuti di gioco, e soprattutto Combin,[7], che rimedia la frattura del naso e dello zigomo.[8][9] Alla fine della partita Combin viene poi trasferito in questura con l'accusa di aver disertato il servizio militare.[10] Il risultato finale della partita è di 2-1 per la squadra di La Plata,[4][5] che ribalta il gol di Rivera con le reti di Conigliaro e Aguirre Suárez,[6] ma la sconfitta di misura permette comunque al Milan di vincere il trofeo. Dopo la partita il comportamento dei giocatori argentini porta alla squalifica a vita del portiere Poletti[11] (successivamente revocata[12]) e alle lunghe squalifiche di Aguirre Suárez e Manera da parte della Federazione argentina[13] oltre alla reclusione dei tre[11] per 30 giorni.[12]

 
Il capitano rossonero Gianni Rivera riceve a San Siro il Pallone d'oro 1969.

In Coppa dei Campioni il Milan, dopo aver eliminato a settembre nei sedicesimi di finale i lussemburghesi dell'Avenir Beggen (vittoria per 5-0 in casa e per 3-0 in trasferta), nel mese di novembre viene eliminato negli ottavi di finale dagli olandesi del Feijenoord[5] che ribaltano la sconfitta per 1-0 dell'andata a Milano grazie al 2-0 ottenuto a Rotterdam.[6]

In campionato il Milan resta stabilmente nelle posizioni di vertice e chiude il girone di andata in 5ª posizione con 17 punti, 5 in meno del Cagliari capolista.[14] Nel girone di ritorno i rossoneri totalizzano 2 punti in più rispetto all'andata e chiudono così al 4º posto[4] con 36 punti, a 9 lunghezze dal Cagliari vincitore dello scudetto, 5 dall'Inter e 2 dalla Juventus: tuttavia, sarà un piazzamento insufficiente ai fini della qualificazione alle coppe europee. [5]

Nel corso della stagione il capitano del Milan Gianni Rivera viene premiato con il Pallone d'oro 1969, diventando così il primo italiano a ricevere tale riconoscimento.[4][15]

MaglieModifica

La divisa è una maglia a strisce verticali della stessa dimensione, rosse e nere, con pantaloncini bianchi e calzettoni neri con risvolto rosso. La divisa di riserva è una maglia bianca con colletto e bordi delle maniche rossi e neri, pantaloncini bianchi e calzettoni bianchi con una riga rossa e nera sul risvolto.

Casa
Trasferta

Organigramma societario[5]Modifica

Area direttiva

Area tecnica

Area sanitaria

  • Medici sociali: Giovanni Battista Monti, Pier Giovanni Scotti
  • Massaggiatore: Giuseppe Campagnoli, Ruggiero Ribolzi, Carlo Tresoldi

RosaModifica

CalciomercatoModifica

Sessione estivaModifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Alberto Grossetti Catania fine prestito
C Domenico Fontana L.R. Vicenza definitivo
A Nestor Combin Torino definitivo
A Lino Golin Varese fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Bruno Baveni Savona definitivo
D Paolo Montanari Catania fine prestito
C Nevio Scala L.R. Vicenza definitivo
A Kurt Hamrin Napoli definitivo
A Bruno Mora Parma definitivo
A Carlo Petrini Parma definitivo

RisultatiModifica

Serie AModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1969-1970.

Girone di andataModifica

Brescia
17 settembre 1969
1ª giornata[17]
Brescia1 – 4
referto
MilanStadio Mario Rigamonti (24 230 spett.)
Arbitro:  Gonella (Torino)

Milano
21 settembre 1969
2ª giornata
Milan1 – 0
referto
BariStadio San Siro (59 097 spett.)
Arbitro:  Acernese (Roma)

Roma
28 settembre 1969
3ª giornata
Lazio1 – 0
referto
MilanStadio Olimpico (52 308 spett.)
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Milano
4 ottobre 1969
4ª giornata
Milan2 – 0
referto
VeronaStadio San Siro (47 487 spett.)
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Catania
12 ottobre 1969
5ª giornata[18]
Palermo0 – 0
referto
MilanStadio Cibali (17 565 spett.)
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Milano
16 ottobre 1969
6ª giornata
Milan2 – 3
referto
RomaStadio San Siro (46 223 spett.)
Arbitro:  Monti (Ancona)

Milano
10 dicembre 1969
7ª giornata[19]
Milan0 – 0
referto
BolognaStadio San Siro (25 599 spett.)
Arbitro:  Bernardis (Roma)

Milano
9 novembre 1969
8ª giornata
Inter0 – 0
referto
MilanStadio San Siro (70 588 spett.)
Arbitro:  Gonella (Torino)

Milano
16 novembre 1969
9ª giornata
Milan1 – 0
referto
NapoliStadio San Siro (48 187 spett.)
Arbitro:  Toselli (Cormons)

Genova
30 novembre 1969
10ª giornata
Sampdoria1 – 1
referto
MilanStadio Luigi Ferraris (19 941 spett.)
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Milano
7 dicembre 1969
11ª giornata
Milan0 – 2
referto
JuventusStadio San Siro (65 513 spett.)
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Torino
14 dicembre 1969
12ª giornata
Torino0 – 1
referto
MilanStadio Comunale (25 434 spett.)
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Milano
21 dicembre 1969
13ª giornata
Milan4 – 2
referto
FiorentinaStadio San Siro (45 282 spett.)
Arbitro:  Gonella (Torino)

Cagliari
28 dicembre 1969
14ª giornata
Cagliari1 – 1
referto
MilanStadio Amsicora (26 339 spett.)
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Vicenza
4 gennaio 1970
15ª giornata
Lanerossi Vicenza  1 – 0
referto
MilanStadio Romeo Menti (27 833 spett.)
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Girone di ritornoModifica

Milano
11 gennaio 1970
16ª giornata
Milan1 – 1
referto
BresciaStadio San Siro (22 577 spett.)
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Bari
18 gennaio 1970
17ª giornata
Bari0 – 5
referto
MilanStadio della Vittoria (41 538 spett.)
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Milano
25 gennaio 1970
18ª giornata
Milan3 – 0
referto
LazioStadio San Siro (29 754 spett.)
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Verona
1º febbraio 1970
19ª giornata
Verona2 – 2
referto
MilanStadio Marcantonio Bentegodi (37 688 spett.)
Arbitro:  Acernese (Roma)

Milano
8 febbraio 1970
20ª giornata
Milan1 – 0
referto
PalermoStadio San Siro (29 270 spett.)
Arbitro:  Bernardis (Roma)

Roma
15 febbraio 1970
21ª giornata
Roma0 – 1
referto
MilanStadio Olimpico (47 126 spett.)
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Bologna
1º marzo 1970
22ª giornata
Bologna0 – 1
referto
MilanStadio Comunale (38 050 spett.)
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Milano
8 marzo 1970
23ª giornata
Milan0 – 1
referto
InterStadio San Siro (67 928 spett.)
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Napoli
15 marzo 1970
24ª giornata
Napoli1 – 1
referto
MilanStadio San Paolo (57 341 spett.)
Arbitro:  Francescon (Padova)

Milano
22 marzo 1970
25ª giornata
Milan0 – 0
referto
SampdoriaStadio San Siro (37 173 spett.)
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Torino
29 marzo
26ª giornata
Juventus3 – 0
referto
MilanStadio Comunale (44 549 spett.)
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Milano
5 aprile 1970
27ª giornata
Milan3 – 0
referto
TorinoStadio San Siro (36 887 spett.)
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Firenze
12 aprile 1970
28ª giornata
Fiorentina4 – 2
referto
MilanStadio Comunale (36 682 spett.)
Arbitro:  Gonella (Torino)

Milano
19 aprile 1970
29ª giornata
Milan0 – 0
referto
CagliariStadio San Siro (64 960 spett.)
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Milano
26 aprile 1970
30ª giornata
Milan1 – 0
referto
  Lanerossi VicenzaStadio San Siro (29 187 spett.)
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1969-1970.

Primo turnoModifica

Milano
30 agosto 1969
1ª giornata - Gruppo 3
Milan1 – 1VareseStadio San Siro (22 737 spett.)
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Verona
3 settembre 1969
2ª giornata - Gruppo 3
Verona0 – 0MilanStadio Marcantonio Bentegodi (31 321 spett.)
Arbitro:  Bernardis (Roma)

Como
6 settembre 1969
3ª giornata - Gruppo 3
Como2 – 5MilanStadio Giuseppe Sinigaglia (9 232 spett.)
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Coppa dei CampioniModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa dei Campioni 1969-1970.

Sedicesimi di finaleModifica

Milano
10 settembre 1969
Andata
Milan5 – 0
referto
Avenir BeggenStadio San Siro (46 402 spett.)
Arbitro:   Rusev

Lussemburgo
24 settembre 1969
Ritorno
Avenir Beggen0 – 3
referto
MilanStade Municipal de Luxembourg (8 000 spett.)
Arbitro:   Eksztajn

Ottavi di finaleModifica

Milano
12 novembre 1969
Andata
Milan1 – 0
referto
FeijenoordStadio San Siro (16 846 spett.)
Arbitro:   Weyland

Rotterdam
26 novembre 1969
Ritorno
Feijenoord2 – 0
referto
MilanStadion Feijenoord (67 000 spett.)
Arbitro:   Campos

Coppa IntercontinentaleModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Intercontinentale 1969.
Milano
8 ottobre 1969
Andata
Milan3 – 0
referto
Estudiantes (LP)Stadio San Siro (60 675 spett.)
Arbitro:   Machin

Buenos Aires
22 ottobre 1969
Ritorno
Estudiantes (LP)2 – 1
referto
MilanLa Bombonera (45 000 spett.)
Arbitro:   Massaro

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione[5][20] Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Serie A 36 15 8 4 3 19 9 15 5 6 4 19 15 30 13 10 7 38 24 +14
  Coppa Italia primo turno 1 1 0 0 5 2 2 0 2 0 1 1 3 1 2 0 6 3 +3
  Coppa dei Campioni ottavi di finale 2 2 0 0 6 0 2 1 0 1 3 2 4 3 0 1 9 2 +7
Coppa Intercontinentale vincitore 1 1 0 0 3 0 1 0 0 1 1 2 2 1 0 1 4 2 +2
Totale - 19 12 4 3 33 11 20 6 8 6 24 20 39 18 12 9 57 31 +26

Statistiche dei giocatori[21][22]Modifica

Giocatore Serie A Coppa Italia Coppa dei Campioni Coppa Intercontinentale Totale
                                       
Anquilletti, A. A. Anquilletti 260??30??30??20??340??
Belli, P. P. Belli 0-0000-0000-0000-0000-000
Casone, R. R. Casone 50??000000000000500+0+
Cattaneo, C. C. Cattaneo 10??000000000000100+0+
Combin, N. N. Combin 255?121??43??21??3310?1+
Cudicini, F. F. Cudicini 27-19??3-3??4-2??2-2??36-26??
Fogli, R. R. Fogli 202??10??20??20??252??
Fontana, D. D. Fontana 60??11??30??00001010+0+
Golin, L. L. Golin 70??000020??0000900+0+
Grossetti, A. A. Grossetti 10??000000000000100+0+
Lodetti, G. G. Lodetti 282??30??40??20??372??
Malatrasi, S. S. Malatrasi 120??20??10??20??170??
Maldera, L. L. Maldera 151??10??20??10??191??
Marchi, A. A. Marchi 10??000000000000100+0+
Prati, P. P. Prati 2112??33??42??20??3017??
Rivera, G. G. Rivera 258??31??32??21??3312??
Rognoni, G. G. Rognoni 232?120??31??20??303?1+
Rosato, R. R. Rosato 240??30??40??20??330??
Santin, N. N. Santin 30??30??30??0000900+0+
Schnellinger, K. K. Schnellinger 260??30??40??20??350??
Sormani, B. B. Sormani 295??30??41??22??388??
Trapattoni, G. G. Trapattoni 200??000020??00002200+0+
Vecchi, V. V. Vecchi 4-5??0-0000-0000-0004-50+0+

NoteModifica

  1. ^ Dati che riguardano il solo campionato. (EN) Attendance Statistics of Serie A, stadiapostcards.com. URL consultato il 5 maggio 2012.
  2. ^ Panini, p. 351.
  3. ^ Coppa Italia 1969-1970 - Gruppo 3, wikicalcioitalia.info. URL consultato il 5 maggio 2012.
  4. ^ a b c d Tosi.
  5. ^ a b c d e f Panini, p. 347.
  6. ^ a b c Panini, p. 352.
  7. ^ Dario Ascoli, Tre gol, due argentini espulsi. Prati e Combin fuori in barella, La Stampa, 24 ottobre 1969, p. 20. URL consultato il 5 maggio 2012.
  8. ^ Allarme per Pierino Prati, La Stampa, 24 ottobre 1969, p. 20. URL consultato il 5 maggio 2012.
  9. ^ Marco Dell'Acqua, 101 gol che hanno fatto grande il Milan, Newton Compton Editori, febbraio 2011, p. 52. URL consultato il 5 maggio 2012.
  10. ^ Corrado Sannucci, Quella battaglia con l'Estudiantes tra sputi, botte e Combin in manette, in la Repubblica, 12 dicembre 2003, p. 62. URL consultato il 31 maggio 2013.
  11. ^ a b Squalifica a vita per il portiere Poletti, Stampa Sera, 24 ottobre 1969, p. 15. URL consultato il 5 maggio 2012.
  12. ^ a b (ES) Los escándalos más famosos del fútbol nacional, agenciacna.com, 27 giugno 2011. URL consultato il 5 maggio 2012.
  13. ^ Paolo Bertoldi, Un anno per un pugno, Stampa Sera, 24 ottobre 1969, p. 15. URL consultato il 5 maggio 2012.
  14. ^ Classifica Parziale Stagione 1969-1970 - Giornata: 15, wikicalcioitalia.info. URL consultato il 5 maggio 2012.
  15. ^ Gianni Rivera, acmilan.com. URL consultato il 5 maggio 2012.
  16. ^ a b Aggregato alla prima squadra dalla formazione Primavera.
  17. ^ Partita sospesa per impraticabilità del campo dovuta ad un acquazzone al minuto 40' sul punteggio di (0-0) e recuperata il 17 settembre 1969.
  18. ^ Partita disputata sul campo neutro di Catania per squalifica del campo palermitano.
  19. ^ Partita rinviata per lo sciopero dei dipendenti del Comune di Milano e recuperata il 10 dicembre 1969.
  20. ^ Milan Associazione Calcio 1969-70 (PDF), magliarossonera.it, p. 2. URL consultato il 5 maggio 2012.
  21. ^ Panini, p. 353.
  22. ^ Milan Associazione Calcio 1969-70 (PDF), magliarossonera.it, p. 3. URL consultato il 5 maggio 2012.

BibliografiaModifica

  • Almanacco illustrato del Milan, 2ª ed., Panini, marzo 2005.
  • Enrico Tosi, Forza Milan! – La storia del Milan, Italia/Italy, maggio 2005.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica