Stazione di Milano Cadorna

stazione ferroviaria italiana
(Reindirizzamento da Milano Cadorna)

La stazione di Milano Cadorna[1], in passato Milano Nord, è una stazione ferroviaria di Milano, capolinea meridionale delle linee ferroviarie per Saronno ed Asso[2].

Milano Cadorna
stazione ferroviaria
Milano Nord
L'ingresso principale della stazione
Localizzazione
StatoBandiera dell'Italia Italia
Localitàpiazzale Luigi Cadorna, Milano
Coordinate45°28′07.02″N 9°10′30.71″E / 45.468618°N 9.175196°E45.468618; 9.175196
Altitudine122 m s.l.m.
LineeMilano-Saronno
Milano-Asso
Storia
Stato attualein uso
Attivazione1879
Caratteristiche
Tipostazione di testa, in superficie
Binari10
GestoriFerrovienord
OperatoriTrenord
Interscambi Cadorna FN
tram urbani
autobus urbani
autobus interurbani
DintorniCastello Sforzesco
Triennale di Milano

È l'hub principale del Gruppo FNM.

Storia modifica

 
La vecchia stazione del 1895 prima del suo ampliamento
 
La vecchia stazione del 1920 prima della sua distruzione nel 1943
 
Piazzale Cadorna in una foto del 1910 quando ancora si chiamava Piazzale Ferrovie Nord Milano, sullo sfondo il Castello sforzesco

L'edificio venne inaugurato nel 1879 dal sindaco Giulio Bellinzaghi.

La struttura iniziale, in legno strutturale e dall'aspetto di chalet di montagna, fu demolita nel 1895 e sostituita con un edificio a tre piani.

Nel 1920 la stazione venne ampliata, ma fu distrutta nel 1943 dai bombardamenti della seconda guerra mondiale.

Venne ricostruita, con l'aspetto attuale, nell'immediato dopoguerra.

È stata la prima stazione ferroviaria di Milano ad avere l'interconnessione con la metropolitana, con l'apertura nel 1964 della fermata adiacente sulla linea M1, ed anche la prima ad essere servita direttamente da due linee di metropolitana, in quanto la fermata è, dal 1978, punto di incrocio con la linea M2.

Fra il 1999 e il 2000, in previsione dell'attivazione del "Malpensa Express", la stazione e la piazza circostante sono state oggetto di interventi di riqualificazione sotto le direttive dell'architetto Gae Aulenti.

 
La stazione attuale alla fine degli anni cinquanta
 
Piazzale Cadorna e la Stazione Nord durante i lavori per la prima linea della metropolitana in una fotografia del 1960

Strutture e impianti modifica

 
Uno dei due parchi ricovero della stazione nel 2011 fotografato dal ponte di via XX settembre, sullo sfondo l'antenna RAI

La stazione dispone di dieci binari tronchi, tutti usati per il servizio passeggeri, serviti da cinque marciapiedi dotati di pensiline. Il binario 1, utilizzato esclusivamente dal servizio Malpensa Express, si trova in posizione leggermente più arretrata rispetto agli altri. La stazione è dotata di due parchi ricovero mezzi; al suo interno si trova anche la sede legale della società Trenord, concessionaria del servizio ferroviario regionale in Lombardia ed esercente di tutti i treni che servono la stazione.

La stazione è accessibile, oltre che dall'ingresso principale di piazzale Cadorna, anche da un ingresso secondario situato in via Leopardi.

Movimento modifica

Linee suburbane modifica

  Lo stesso argomento in dettaglio: Servizio ferroviario suburbano di Milano.


 
Un treno TSR della linea S4 in partenza dalla stazione di Milano Cadorna per Camnago

La stazione costituisce il capolinea meridionale delle linee:

Linee regionali modifica

 
Carrozze FNM di tipo "Socimi" componenti di un treno regionale in sosta a Milano Cadorna nel 2007

La stazione costituisce il capolinea meridionale delle seguenti linee, gestite da Trenord:

Linee RegioExpress modifica

  • RE1: Laveno Mombello Lago-Saronno-Milano Cadorna
  • RE7: Como Lago-Saronno-Milano Cadorna

Linee Aeroportuali modifica

 
Un TAF Malpensa Express al binario 1. A partire dal 2010 i TAF impiegati sulla linea sono stati via via sostituiti dai CSA

Servizi modifica

Interscambi modifica

 
Tram tipo Ventotto in servizio sulla linea 1 della rete tranviaria di Milano in sosta in piazzale Cadorna, di fronte alla stazione
 
Una delle entrate secondarie all'omonima stazione della metropolitana

La stazione costituisce un importante interscambio con e tra le linee M1 e M2 della metropolitana di Milano.

Nelle vicinanze della stazione effettuano fermata alcune linee urbane di superficie, tranviarie ed automobilistiche, gestite da ATM.

Cinema modifica

Il piazzale dei binari della stazione compare nel film La vita agra del 1964.

Note modifica

  1. ^ Ferrovienord Spa, Fascicolo Linee, 2020, pp. 85-86 e pp. 113-120.
  2. ^ https://www.ferrovienord.it/la-rete-oggi/

Voci correlate modifica

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica