Apri il menu principale
Milovan Milovanovic

Milovan Milovanovic, in serbo Милован Ђ. Миловановић (Belgrado, 17 febbraio 18638 giugno 1912), è stato un politico e diplomatico serbo, primo ministro del Regno di Serbia dal 25 giugno 1911 al 18 giugno 1912.

BiografiaModifica

Dopo aver studiato giurisprudenza all'Università di Belgrado e Parigi nel febbraio 1888 viene nominato dal re Milan Obrenović all'interno del Comitato incarica di redigere la nuova Costituzione del Regno di Serbia.

Viaggia in Danimarca, Belgio e Francia per studiare i sistemi costituzionali europei e nel dicembre 1888 partecipa alla stesura di una Costituzione di stampo liberale.

La carriera politica e diplomaticaModifica

Eletto in Parlamento nel 1893 Milovanovic ricopre più volte la carica di Ministro degli Esteri; fu anche Ministro della Giustizia e delle Finanze.

All'inizio del 1903 viene nominato ambasciatore a Roma, dove rimane fino 1907 quando viene inviato alla Conferenza di pace dell'Aia.

BibliografiaModifica

  • Slobodan Jovanović, Milovan Milovanović, Srpski književni glasnik, 2-6, 1937.
  • Dimitrije Đorđević, Milovan Milovanović, Prosveta, Beograd 1962, 179 pp.
  • Dejvid Mekenzi, Milovan Milovanović. Srpski diplomata i državnik, Beograd, Dosije 2007
Controllo di autoritàVIAF (EN3270252 · ISNI (EN0000 0000 5536 3651 · LCCN (ENn92003305 · GND (DE118949470 · BNF (FRcb12237161k (data)