Mimi Wikstedt

tennista svedese
Mimi Wikstedt
Nazionalità Svezia Svezia
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 12-33
Titoli vinti 0
Miglior ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (1974)
Francia Roland Garros 1T (1973, 1974, 1978)
Regno Unito Wimbledon 3T (1979)
Stati Uniti US Open 1T (1976, 1977, 1978, 1979)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 41-62
Titoli vinti 2
Miglior ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open QF (1979)
Francia Roland Garros 2T (1979)
Regno Unito Wimbledon QF (1977)
Stati Uniti US Open 3T (1979)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros 1T (1974)
Regno Unito Wimbledon QF (1975)
Stati Uniti US Open
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Mimi Wikstedt (30 aprile 1954) è un'ex tennista svedese.

CarrieraModifica

In carriera ha vinto due titoli di doppio, lo Swedish Open nel 1976, in coppia con la colombiana María-Isabel Fernández de Soto, e il WTA Austrian Open sempre nello stesso anno, in coppia con la connazionale Helena Anliot. Nei tornei del Grande Slam ha ottenuto il suo miglior risultato raggiungendo i quarti di finale di doppio a Wimbledon nel 1977 e agli Australian Open nel 1979, e di doppio misto a Wimbledon nel 1975.

In Fed Cup ha giocato un totale di 21 partite, ottenendo 11 vittorie e 10 sconfitte.

StatisticheModifica

DoppioModifica

Vittorie (2)Modifica

Numero Anno Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 11 luglio 1976   Swedish Open, Båstad   María-Isabel Fernández de Soto   Lesley Hunt
  Renáta Tomanová
6-1, 7-6
2. 18 luglio 1976   WTA Austrian Open, Kitzbühel Terra battuta   Helena Anliot   Katja Ebbinghaus
  Heidi Eisterlehner
6–4, 2–6, 7–5

DoppioModifica

Finali perse (1)Modifica

Numero Anno Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 19 agosto 1979   Canada Open, Toronto Cemento   Chris O'Neil   Lea Antonoplis
  Diane Evers
6-2, 1-6, 3-6

Collegamenti esterniModifica