Apri il menu principale
Mimo Billi

Mimo Billi, nome d'arte di Giacomo Gilli (Imola, 21 marzo 1915Roma, 26 novembre 1978), è stato un attore italiano.

Indice

BiografiaModifica

Secondo talune fonti nacque non a Imola ma a Bologna nel 1910 (anziché nel 1915). Crebbe in collegio a Bergamo e si trasferì, una volta adulto, prima a Genova e poi a Roma. Dal 1935 al 1946 visse in Africa dove si era recato con una propria compagnia teatrale per compiere tournée in Abissinia, Somalia ed Eritrea. Arruolatosi come volontario allo scoppio della seconda guerra mondiale, fu fatto prigioniero nella battaglia di Agordat e poté far rientro in Italia solo a guerra conclusa.[1] Fra il 1950 e il 1969 ha interpretato per il cinema ruoli da caratterista in una cinquantina di pellicole. È stato anche interprete di fotoromanzi, e per la televisione è apparso in un buon numero di sceneggiati, telefilm e originali dal 1962 al 1967. Ha recitato anche in teatro, interpretando il Duca nel dramma The Shifting heart di Richard Beynon, diretto da Leo McKern, con Clelia Matania, Adrienne Corri, Kenneth J. Warren e altri attori. Nel 1961 figura tra gli interpreti di Teresa Desqueiroux di François Mauriac, diretto da Giorgio Albertazzi.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Prosa televisiva RAIModifica

Prosa teatraleModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica