Minas Tênis Clube (pallavolo femminile)

squadra di pallavolo femminile brasiliana
Minas Tênis Clube
Pallavolo
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Libero
Colori sociali Azzurro, bianco
Dati societari
Città Belo Horizonte
Nazione Bandiera del Brasile Brasile
Confederazione CSV
Federazione CBV
Campionato Superliga
Fondazione 1935
Presidente Bandiera del Brasile Ricardo Vieira Santiago
Allenatore Bandiera dell'Italia Nicola Negro
Impianto Arena Juscelino Kubitschek
(3 650 posti)
Palmarès
Titoli nazionali 5 Campionati brasiliani
Trofei nazionali 2 Coppe del Brasile
Trofei internazionali 5 Campionati sudamericani
Altri titoli 8 Campionati Mineiri
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

Il Minas Tênis Clube è una società pallavolistica femminile brasiliana, con sede a Belo Horizonte: milita nel campionato brasiliano di Superliga Série A e fa parte della società polisportiva Minas Tênis Clube.

Storia modifica

Il Minas Tênis Clube nasce nel 1935, all'interno della società polisportiva del Minas Tênis Clube. Nei primi anni successivi alla nascita del Campionato Brasileiro de Clubes, il club è subito protagonista, classificandosi al secondo posto nel 1978 e nel 1981. Dopo diversi anni senza grandi risultati, all'inizio degli anni novanta il club torna ad essere protagonista disputando due finali consecutive dell'allora Liga National, entrambe contro il São Caetano, perdendo la prima e aggiudicandosi la seconda, diventando per la prima volta campione del Brasile.

Nella stagione 1999-00 il club disputa la prima finale della Superliga, perdendo contro il Paraná. Tra il 2002 ed il 2004, il club attraverso il momento più importante della sua storia, disputando ben tre finali di campionato consecutive contro il Finasa e aggiudicandosi la prima, ma perdendo le due successive.

Nella stagione 2017-18 si aggiudica il campionato sudamericano per club 2018, mentre in quella successiva raggiunge la finale del campionato mondiale per club 2018 e vince la Coppa del Brasile 2019, bissando in seguito il trionfo al campionato sudamericano per club 2019; in entrambe le annate conquista inoltre il campionato mineiro.

Nella stagione 2020-21 vince per la seconda volta la Coppa del Brasile, mentre in quella successiva ottiene un nuovo successo al campionato sudamericano per club 2022, a cui segue anche la vittoria nell'edizione 2024[1].

Rosa 2021-2022 modifica

Nome Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
1 Jaqueline Schmitz S 2 novembre 2003   Brasile
2 Caroline Gattaz C 27 luglio 1981   Brasile
3 Mácris Carneiro P 3 marzo 1989   Brasile
4 Fernanda Sagrillo P 16 gennaio 2004   Brasile
5 Priscila Daroit S 10 agosto 1988   Brasile
6 Thaísa de Menezes C 15 maggio 1987   Brasile
7 Ana Vitória Silva C 18 giugno 2003   Brasile
8 Júlia Kudiess C 2 gennaio 2003   Brasile
9 Kisy do Nascimento O 28 gennaio 2000   Brasile
10 Júlia Moreira L 10 gennaio 1999   Brasile
11 Priscila Heldes P 27 marzo 1992   Brasile
12 Sabrina de Paula S 13 agosto 2004   Brasile
13 Neriman Özsoy S 13 luglio 1988   Turchia
14 Luiza Vicente S 22 luglio 2004   Brasile
15 Larissa Ferreira L 16 agosto 2004   Brasile
16 Priscila Souza S 29 ottobre 1987   Brasile
17 Maria Fontes S 28 marzo 2003   Brasile
18 Rebeca Silva C 21 aprile 2004   Brasile
19 Léia da Silva L 1º marzo 1985   Brasile
20 Danielle Cuttino O 22 giugno 1996   Stati Uniti

Palmarès modifica

1992-93, 2001-02, 2018-19, 2020-21, 2021-22
2019, 2021
2018, 2019, 2020, 2022, 2023
1940, 1946, 1949, 2003, 2017, 2018, 2020, 2022

Note modifica

  1. ^ (ES) EN UNA FINAL ÉPICA, GERDAU/MINAS CONQUISTA EL SUDAMERICANO DE CLUBES FEMENINO 2024, su voleysur.org, 18 febbraio 2024. URL consultato il 3 marzo 2024.

Collegamenti esterni modifica

  Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo