Miniatur Wunderland

plastico (con treni, navi e aerei) in scala H0 più grande del mondo

Il Miniatur Wunderland è il plastico (con treni, navi e aerei) in scala H0 più grande del mondo[1].

Vista del modulo rappresentativo di Amburgo
Ricostruzione di paesaggi scandinavi con acqua vera e navi telecomandate

Collocato nella parte centrale di Amburgo, nella zona di Speicherstadt (la "città dei magazzini", vicino al porto), è un'attrazione che accoglie centinaia di migliaia di visitatori ogni anno. È composto da ricostruzioni realistiche di alcuni suggestivi angoli dell'Europa e di altri luoghi del mondo. In continua evoluzione, costruito a moduli, ospita una ferrovia in miniatura in scala H0, con una ricostruzione dei paesaggi scandinavi con acqua vera e navi telecomandate, una rappresentazione del Grand Canyon e delle Montagne Rocciose negli USA, una ricostruzione dei paesaggi alpini e della Svizzera, una città immaginaria chiamata Knuffingen, una ricostruzione di alcune città italiane, nonché una ricostruzione della città di Amburgo e di alcuni luoghi della Germania.

Panoramica delle diverse sezioniModifica

Sezione Nome Date di completamento Superficie
1 Germania centrale / Harz agosto 2001 120 m2
2 Knuffingen (città immaginaria) agosto 2001 120 m2
3 Austria agosto 2001 60 m2
4 Amburgo novembre 2002 200 m2
5 Stati Uniti dicembre 2003 100 m2
6 Scandinavia luglio 2005 300 m2
7 Svizzera novembre 2007 250 m2
8 Aeroporto di Knuffingen maggio 2011 c. 150 m2
4a HafenCity e Elbphilharmonie (all'interno della sezione Amburgo) novembre 2013 9 m2
9 Italia settembre 2016 c. 190 m2
9a Venezia (all'interno della sezione Italia) febbraio 2018 c. 9 m2
1a Kirmes (all'interno della sezione Germania centrale / Harz) giugno 2020 c. 9 m2
10 Monaco / Provenza 2022 (in costruzione) c. 63 m2
11 America del Sud dicembre 2021 c. 220 m2
12 Il Mondo dall'alto dicembre 2021 c. 10 m2
13 America centrale e Caraibi 2024 (pianificata) c. 150 m2
14 Asia 2026/27 c. 150 m2

CuriositàModifica

  • La Miniatur Wunderland ha onorato l'attore italiano Bud Spencer (molto amato in Germania) con una targa commemorativa con il volto dell'attore e la scritta «Grazie Carlo» nella sezione dedicata a Roma.[2]

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN137108081 · ISNI (EN0000 0004 9436 8139 · LCCN (ENn2019043409 · GND (DE16051830-1 · WorldCat Identities (ENviaf-137108081
  Portale Modellismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di modellismo