Minnesota Fighting Saints

Minnesota Fighting Saints
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Trasferta
Colori sociali Blu, oro, bianco
Dati societari
Città Saint Paul
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Lega World Hockey Association
Division Western
Fondazione 1972
Rifondazione 1976
Scioglimento 1977
Denominazione Prima franchigia
Minnesota Fighting Saints
(1972-1976)

Seconda franchigia
Calgary Broncos
(1972)
Cleveland Crusaders
(1972-1976)
Minnesota Fighting Saints
(1976-1977)
Impianto di gioco St. Paul Civic Center
(16.000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire lo schema del Progetto Hockey su ghiaccio

I Minnesota Fighting Saints sono stati una squadra di hockey su ghiaccio della World Hockey Association con sede nella città di Saint Paul, capitale dello stato del Minnesota. Nacquero nel 1972 e si sciolsero una prima volta nel 1976, tuttavia nonostante un tentativo di ricreare la franchigia essa si sciolse definitivamente nel 1977. Disputarono i loro incontri casalinghi presso il St. Paul Civic Center.

StoriaModifica

I Minnesota Fighting Saints furono una delle squadre fondatrici della WHA. Il nome della squadra si ispirò a quello dei St. Paul Saints, formazione della Central Hockey League che aveva coniato a fini commerciali il soprannome "The Fighting Saints" (i "santi lottatori"). Nel Draft inaugurale del 1972 selezionarono un difensore che aveva giocato con il Team USA le Olimpiadi del 1956, Wendell Anderson. Nonostante la proposta Anderson rifiutò e proseguì la carriera da politico dato che nel 1971 era diventato governatore del Minnesota.[1]

Dopo alcuni mesi trascorsi al St. Paul Auditorium nel gennaio del 1973 i Fighting Saints si trasferirono al St. Paul Civic Center. A differenza di quasi tutte le squadre della WHA e della NHL la franchigia investì molto sulla formazione di giocatori locali, nati nel Minnesota o comunque di cittadinanza statunitense. Nel roster della stagione 1972-73 erano presenti addirittura 11 giocatori statunitensi.[2]

I Saints si qualificarono sempre ai playoff e vantarono una media spettatori superiore rispetto alla media. In alcune occasioni riuscirono persono ad avere più spettatori dei loro rivali NHL, i Minnesota North Stars. Tuttavia nonostante il valore della squadra, spinta da giocatori come Mike Walton, Dave Keon e John McKenzie i Fighting Saints non riuscirono a trovare un uomo franchigia capace di attirare sponsor e accordi televisivi sufficienti per sostenere le finanze della squadra. Per questo motivo dopo due stagioni concluse in semifinale nel corso della stagione 1975-76 la squadra annunciò all'improvviso il proprio scioglimento.

Pochi mesi più tardi i California Golden Seals della NHL si trasferirono a Cleveland per diventare i Cleveland Barons, e i Cleveland Crusaders si trasferirono a Saint Paul per la stagione 1976-77 rifondando di fatto i Fighting Saints. Rispetto alla prima squadra furono modificati i colori sociali ma non le difficoltà economiche, infatti già nel gennaio del 1977 la squadra chiuse i battenti per sempre.[3]

Record stagione per stagioneModifica

Stagione Division Gare V S P Punti GF GS Piazzamento Play-off
Minnesota Fighting Saints
1972-73 Western 78 38 37 3 79 250 269 perde 1º turno (Winnipeg) 1-4
1973-74 Western 78 44 32 2 90 332 275 vince 1º turno (Edmonton) 4-1
perde semifinali (Houston) 2-4
1974-75 Western 78 42 33 3 87 308 279 vince 1º turno (New England) 4-2
perde semifinali (Quebec) 2-4
1975-76 Western 59 30 25 4 64 211 212 - squadra sciolta
Minnesota Fighting Saints
1976-77 Western 42 19 18 5 43 136 129 - squadra sciolta

Divise storicheModifica

Casa 1972-76
Trasferta 1972-76
Casa 1976-77
Trasferta 1976-77

GiocatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Hockeisti su ghiaccio dei Minnesota Fighting Saints

Record della franchigiaModifica

Singola stagioneModifica

Gol: 57   Mike Walton (1973-74)
Assist: 608   Mike Walton (1973-74)
Punti: 117   Mike Walton (1973-74)
Minuti di penalità: 255   Curt Brackenbury (1975-76)

CarrieraModifica

Gol: 144   Wayne Connelly
Assist: 145   Mike Walton
Punti: 283   Wayne Connelly
Minuti di penalità: 483   John Arbour
Partite giocate: 308   Mike Antonovich

PalmarèsModifica

Premi individualiModifica

Mike Walton: 1973-1974
Ted Hampson: 1972-1973

NoteModifica

  1. ^ (EN) Minnesota Fighting Saints (1972-1976), su sportsecyclopedia.com. URL consultato il 3 giugno 2015.
  2. ^ (EN) WHAhockey.com - Minnesota Fighting Saints, su whahockey.com. URL consultato il 3 giugno 2015.
  3. ^ (EN) Minnesota Fighting Saints (1972-1977), su history.vintagemnhockey.com, vintagemnhockey.com. URL consultato il 25 maggio 2015.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio