Apri il menu principale

Pittsburgh Condors

squadra di pallacanestro statunitense
(Reindirizzamento da Minnesota Pipers)
Pittsburgh Condors
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Kit body basketballblankborder.png
Kit body basketball.png
Kit shorts blanksides.png
Kit shorts.svg
Casa
Kit body basketballwhiteborder.png
Kit body basketball.png
Kit shorts redsides.png
Kit shorts.svg
Trasferta
Colori sociali Rosso e Giallo 2.svg Rosso e oro
Dati societari
Città Pittsburgh
Nazione Stati Uniti Stati Uniti
Campionato ABA
Fondazione 1967
Scioglimento 1972
Denominazione Pittsburgh Pipers
(1967-1968)
Minnesota Pipers
(1968-1969)
Pittsburgh Pipers
(1969-1970)
Pittsburgh Condors
(1970-1972)
Impianto Pittsburgh Civic Arena
( posti)
Palmarès
Titoli ABA 1

I Pittsburgh Condors furono una franchigia di pallacanestro della American Basketball Association, attiva, sotto diverse nomi e in diverse città, tra il 1967 e il 1972.

Pittsburgh PipersModifica

La franchigia venne creata nel 1967 a Pittsburgh, assumendo il nome di Pittsburgh Pipers; la squadra fu la prima vincitrice del campionato ABA, soprattutto grazie all'ABA MVP Connie Hawkins.

Minnesota PipersModifica

La squadra fu però costretta a trasferirsi a Minneapolis, dove assunse il nome di Minnesota Pipers. Dopo il raggiungimento dei Playoffs del 1969 - dai quali furono eliminati al primo turno dai Miami Floridians - la proprietà, a fronte di 400.000 dollari di debito, decise di far ritorno a Pittsburgh.

Pittsburgh CondorsModifica

Ritornata in Pennsylvania la franchigia assunse la denominazione di Pittsburgh Condors, nome con cui giocò le tre stagioni successive, costellate da numerosi problemi e sconfitte, prima di venir sciolta nel giugno del 1972.

GiocatoriModifica

AllenatoriModifica

PalmarèsModifica

Collegamenti esterniModifica