Minuetto K 1f

composizione di Wolfgang Amadeus Mozart
Minuetto in Do maggiore
CompositoreWolfgang Amadeus Mozart
TonalitàDo maggiore
Numero d'operaK6 1f
Epoca di composizioneprima del 1764
AutografoMuseo Carolino Augusteum, Salisburgo
Organicoclavicembalo

Il Minuetto K 1f è un brano musicale per clavicembalo composto da Wolfgang Amadeus Mozart prima del 1764.

DescrizioneModifica

La partitura di questa composizione si trova nel cosiddetto Nannerl Notenbuch, un piccolo quaderno che Leopold Mozart utilizzava per insegnare musica ai suoi figli.

Si tratta di un breve brano in 3/4 nella tonalità di Do maggiore, composto da due sezioni di otto battute ciascuna, entrambe con i segni di ripetizione (secondo lo schema ||:A:||:B:||). La composizione inizia con un'anacrusi di due crome.

Una certa affinità tematica e strutturale ha indotto taluni musicologi a ritenere che questa composizione sia strettamente legata con il Minuetto K 1, del quale potrebbe essere il trio[1].

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Hermann Abert, Mozart. La giovinezza, Milano, Il Saggiatore, 2000. ISBN 88-428-0725-7.
  • Stanley Sadie, Wolfgang Amadeus Mozart. Gli anni salisburghesi 1756-1781, Milano, Bompiani, 2006. ISBN 978-88-45255-79-3.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica