Mirino laser

Un mirino laser è un organo di mira utilizzato per le armi da fuoco leggere, quali pistole o fucili.

Un soldato mira con un fucile a un punto utilizzando un mirino laser

CaratteristicheModifica

Utilizza un raggio laser per identificare il punto di impatto del proiettile in uscita dalla canna. Il raggio può essere nel campo del visibile, il più diffuso, o nell'infrarosso. Il primo proietta un punto rosso sul bersaglio, e talvolta un fascio di luce; il secondo non risulta visibile ad occhio nudo ed è possibile utilizzarlo esclusivamente con un visore notturno.

Modelli più recenti sono dotati di entrambe le modalità di mira, come il Laser Light Module 01, o di laser di colore verde, più visibile in condizioni di forte luminosità.[1]

NoteModifica

  1. ^ Scheda sul sito LaserMax, su lasermax.com. URL consultato il 1º marzo 2009 (archiviato dall'url originale il 17 gennaio 2010).

Voci correlateModifica