Apri il menu principale
Mirko Slomka
M.Slomka.jpg
Slomka nel 2011
Nazionalità Germania Germania
Altezza 189 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Squadra Hannover 96
Carriera
Squadre di club1
???? Hannover 96 ? (?)
Carriera da allenatore
1989-1999 Hannover 96 U-19
1999-2000 TeBe Berlino U-19
2000 TeBe Berlino
2001-2004 Hannover 96 Vice
2004-2006 Schalke 04 Vice
2006-2008 Schalke 04
2010-2013 Hannover 96
2014 Amburgo
2016-2017 Karlsruhe
2019- Hannover 96
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 agosto 2019

Mirko Slomka (Hildesheim, 12 settembre 1967) è un allenatore di calcio tedesco, tecnico dell'Hannover 96.

CarrieraModifica

Dopo aver giocato in squadre delle categorie minori, inizia ad allenare nel 1989, quando è alla guida della squadra Under-19 dell'Hannover 96, carica che mantiene fino al 1999, quando accetta l'incarico di allenatore dei pari-età del Tennis Borussia Berlin. Diventa allenatore della prima squadra nel 2000, ma viene esonerato il 17 novembre.

Dal 2001 al 2004 è vice-allenatore dell'Hannover 96, mentre dal 2004 al 2006 occupa lo stesso ruolo nello Schalke 04.

Il 4 gennaio 2006 diventa allenatore della prima squadra, conducendo la squadra al quarto posto finale e alla semifinale di Coppa UEFA, persa contro il Siviglia. Nel 2006-2007 lo Schalke arriva secondo dietro lo Stoccarda, perdendo la vetta alla penultima giornata. Viene esonerato il 13 aprile 2008, nonostante avesse condotto la squadra ai quarti di finale di Champions League, persi contro il Barcellona.

Il 19 gennaio 2010 diventa l'allenatore dell'Hannover, conquistando una salvezza insperata a fine stagione. L'anno dopo conquista uno storico quarto posto, dopo che la squadra era al terzo posto a tre giornate alla fine, ottenendo la qualificazione all'Europa League. L'anno successivo arriva settimo in campionato, ottenendo ancora la qualificazione in Europa League, mentre raggiunge i quarti di finale nella competizione europea, venendo eliminato dai futuri campioni dell'Atlético Madrid. L'annata 2012-2013 è al di sotto delle aspettative: l'Hannover arriva nono in campionato senza qualificarsi alle coppe europee e non va oltre i sedicesimi di Europa League, eliminato dall'Anzhi. Nel campionato 2013-2014 l'Hannover, dopo un buon inizio con 12 punti nelle prime 6 partite, conquista solo 6 punti nelle successive 11 partite e Slomka viene esonerato il 27 dicembre.

Nella stessa stagione, il 16 febbraio 2014 diventa l'allenatore dell'Amburgo, sostituendo l'esonerato Bert van Marwijk, con la squadra al penultimo posto. Debutta con una vittoria per 3-0 contro il Borussia Dortmund. A fine stagione riesce a condurre gli anseatici alla salvezza dopo lo spareggio contro il Greuther Furth. Viene esonerato il 15 settembre dopo un punto nelle prime tre partite e senza gol segnati.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (DEENIT) Mirko Slomka, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.
Controllo di autoritàVIAF (EN215399286 · ISNI (EN0000 0003 5921 7354 · GND (DE189562099 · WorldCat Identities (EN215399286