Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi MIS.
Mis
Valle del Mis inverno 2009.jpg
StatoItalia Italia
RegioniTrentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige
Veneto Veneto
Lunghezza21,82 km[1]
Portata media4,7 m³/s
Bacino idrografico116,44 km²[2]
Altitudine foce325 m s.l.m.[2]
NascePasso Cereda
SfociaCordevole
46°08′04.9″N 12°05′18.58″E / 46.134695°N 12.088493°E46.134695; 12.088493Coordinate: 46°08′04.9″N 12°05′18.58″E / 46.134695°N 12.088493°E46.134695; 12.088493

Il Mis è un torrente che scorre prevalentemente in provincia di Belluno. Nasce presso il Passo Cereda, in Trentino, ai piedi delle Pale di San Martino (comune di Sagron Mis).

Scorre poi verso sud percorrendo il Parco nazionale delle Dolomiti Bellunesi, scavando una stretta vallata detta canale del Mis. Poco prima di Sospirolo, alla fine del canale, forma il lago del Mis. Si getta infine nel Cordevole all'altezza di Oregne, sempre in comune di Sospirolo.

Dal corso d'acqua prendono nome due paesi, l'uno in Trentino, capoluogo di Sagron Mis, l'altro in provincia di Belluno, frazione di Sospirolo.

Nella parte inferiore del suo corso, a valle del lago, viene praticato il canottaggio.

NoteModifica

  1. ^ Solo tratto veneto.
    Elenco corsi d'acqua della rete idrografica regionale (PDF), su Piano straordinario triennale interventi di difesa idrogeologica, Regione Veneto. URL consultato il 15 dicembre 2014.
  2. ^ a b ADBVE, Relazione Risorse idriche del bacino del Piave dell'Autorità di Bacino dell'Alto Adriatico (PDF), su adbve.it. URL consultato il 4 aprile 2018.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica