Apri il menu principale
Giacomo Cusmano, fondatore dell'istituto: tela di Aronne del Vecchio nella cattedrale di Palermo

I Missionari Servi dei Poveri, ovvero Opera del Boccone del Povero (in latino Congregatio Missionariorum Servorum Pauperum), sono un istituto religioso maschile di diritto pontificio: i membri di questa congregazione clericale, detti popolarmente Bocconisti o Cusmaniani, pospongono al loro nome la sigla S.d.P.[1]

Cenni storiciModifica

La Congregazione venne fondata a Palermo nel 1887 dal sacerdote italiano Giacomo Cusmano (1834-1888) per l'esercizio delle opere di carità verso i poveri e i sofferenti e l'apostolato missionario.[2]

Venne canonicamente eretta in istituto di diritto diocesano dall'arcivescovo di Palermo il 10 luglio 1888 e le sue costituzioni vennero approvate il 4 settembre 1907; aggregata all'Ordine dei Frati Minori Cappuccini dall'11 maggio 1956, la congregazione ha ricevuto il pontificio decreto di lode il 10 luglio 1960.[2]

Il fondatore è stato beatificato da papa Giovanni Paolo II nella basilica di San Pietro in Vaticano il 30 ottobre 1983.[3] Un altro membro della congregazione degno di nota è stato padre Francesco Spoto, martire, beatificato nel 2007.

Il 10 marzo 2007, per la prima volta, è stato innalzato all'episcopato un religioso della congregazione, padre Vincenzo Bertolone, eletto vescovo di Cassano all'Jonio.[4]

Attività e diffusioneModifica

I Missionari si dedicano alle opere di carità verso i poveri e alle missioni popolari; operano nei ricoveri per mendicanti, negli orfanotrofi e negli ospedali.[1]

Oltre che in Italia, sono presenti in Africa (Repubblica Democratica del Congo, Uganda), nelle Americhe (Brasile, Messico) e in Asia (Filippine, India);[5] la sede generalizia è a Roma.[1]

Al 31 dicembre 2008 l'istituto contava 25 case e 140 religiosi, 74 dei quali sacerdoti.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c d Ann. Pont. 2010, p. 1460.
  2. ^ a b G. Civiletto, DIP, vol. V (1978), col. 1495.
  3. ^ G. Pettinati, op. cit., vol. III (1992), pp. 165-171.
  4. ^ Bishop Vincenzo Bertolone, S.d.P. (Catholic-Hierarchy), su catholic-hierarchy.org. URL consultato il 18 gennaio 2010.
  5. ^ Missionari Servi dei Poveri. Dove siamo, su bocconisti.org. URL consultato il 25 marzo 2011 (archiviato dall'url originale il 21 novembre 2011).

BibliografiaModifica

  • Annuario Pontificio per l'anno 2010, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2010. ISBN 978-88-209-8355-0.
  • Guerrino Pelliccia e Giancarlo Rocca (curr.), Dizionario degli Istituti di Perfezione (DIP), 10 voll., Edizioni paoline, Milano 1974-2003.
  • Guido Pettinati, I Santi canonizzati del giorno (12 voll.), edizioni Segno, Udine 1991-1993.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo