Apri il menu principale
Missione sui iuris del Turkmenistan
Missio sui iuris Turcmenistaniana
Chiesa latina
Collocazione geografica
Collocazione geografica della diocesi
Superiore Andrzej Madej, O.M.I.
Sacerdoti 3 di cui 3 regolari
66 battezzati per sacerdote
Religiosi 5 uomini, 3 donne
Abitanti 5.144.000
Battezzati 200 (0,0% del totale)
Parrocchie 1
Erezione 29 settembre 1997
Rito romano
Indirizzo Gorogly Kocesi 20/A, Krugozor Box 98, 744000 Aşgabat, Turkmenistan
Dati dall'Annuario pontificio 2018 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Turkmenistan

La missione sui iuris del Turkmenistan (in latino: Missio sui iuris Turcmenistaniana) è una sede della Chiesa cattolica immediatamente soggetta alla Santa Sede. Nel 2017 contava 200 battezzati su 5.144.000 di abitanti. È retta dal superiore Andrzej Madej, O.M.I.

Indice

TerritorioModifica

La missione sui iuris comprende l'intero territorio del Turkmenistan.

Sede della missione è la capitale Aşgabat.

Il territorio è suddiviso in una parrocchia e una cappella.

StoriaModifica

La missione sui iuris è stata eretta il 29 settembre 1997, ricavandone il territorio dall'amministrazione apostolica del Kazakistan (oggi diocesi di Karaganda).

Cronotassi dei superioriModifica

StatisticheModifica

La missione sui iuris al termine dell'anno 2017 su una popolazione di 5.144.000 persone contava 200 battezzati.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1999 500 4.149.000 0,0 2 2 250 2 1
2000 500 5.000.000 0,0 3 3 250 3 1
2004 50 5.000.000 0,0 2 2 25 2 1 2
2005 50 5.000.000 0,0 2 2 25 2 2
2007 80 5.000.000 0,0 2 2 40 2 1 1
2010 95 5.000.000 0,0 4 2 2 23 3 2 1
2014 160 5.216.000 0,0 3 3 53 8 1
2017 200 5.144.000 0,0 3 3 66 5 3 1

FontiModifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi