Mitja Kunc

sciatore alpino sloveno

Mitja Kunc (Slovenj Gradec, 12 novembre 1971) è un allenatore di sci alpino ed ex sciatore alpino sloveno. Agli inizi della carriera, prima della dissoluzione della Jugoslavia (1991), gareggiò per la nazionale jugoslava.

Mitja Kunc
Nazionalitàbandiera Jugoslavia
Bandiera della Slovenia Slovenia (dal 1991)
Altezza176 cm
Peso84 kg
Sci alpino
SpecialitàSlalom gigante, slalom speciale
SquadraSC TAB Črna
Termine carriera2006
Palmarès
Competizione Ori Argenti Bronzi
Mondiali 0 0 1
Mondiali juniores 0 0 1

Vedi maggiori dettagli

 

Biografia

modifica

Carriera sciistica

modifica

Stagioni 1989-1998

modifica

Sciatore specialista delle prove tecniche originario di Črna na Koroškem, Mitja Kunc, in attività dai primi anni novanta fino alla metà del decennio successivo, debuttò in campo internazionale ai Mondiali juniores di Aleyska 1989. Il 23 gennaio 1990 ottenne il primo piazzamento in Coppa del Mondo, in slalom gigante a Veysonnaz (15º); nel marzo seguente, ai Mondiali juniores di Zinal, vinse la medaglia di bronzo nella medesima specialità. Esordì ai Campionati mondiali a Saalbach-Hinterglemm 1991 (6º nello slalom gigante) e ai Giochi olimpici invernali ad Albertville 1992 (27º nel supergigante, 23º nello slalom gigante).

Dopo esser stato 17º nello slalom gigante ai Mondiali di Morioka 1993, nella stagione successiva, il 18 gennaio 1994 a Crans-Montana, colse nella stessa specialità il primo podio in Coppa del Mondo (2º) e in seguito partecipò ai XVII Giochi olimpici invernali di Lillehammer 1994, classificandosi 4º, a 9 centesimi dal bronzo vinto dal compagno di squadra Jure Košir[1], nello slalom speciale; si piazzò inoltre 28º nel supergigante, 14º nello slalom gigante e 7º nello slalom speciale. Ai Mondiali di Sierra Nevada 1996 gareggiò in tutte le specialità, classificandosi 43º nella discesa libera, 36º nel supergigante, 14º nello slalom gigante, 14º nello slalom speciale e 5º nella combinata. Due anni dopo, ai XVIII Giochi olimpici invernali di Nagano 1998, fu 18º nello slalom gigante.

Stagioni 1999-2006

modifica

Ai Mondiali di Vail/Beaver Creek 1999 si piazzò 15º nello slalom speciale e non concluse lo slalom gigante; l'anno dopo, il 27 febbraio 2000 a Yongpyong, colse la sua unica vittoria in Coppa del Mondo, in slalom speciale. Conquistò poi la medaglia di bronzo nello slalom speciale ai Mondiali di Sankt Anton am Arlberg 2001, dove fu anche 15º nello slalom gigante.

Il 13 gennaio 2002 a Wengen colse in slalom speciale il suo ultimo podio in Coppa del Mondo (2º); ai successivi XIX Giochi olimpici invernali di Salt Lake City 2002, sua ultima presenza olimpica, fu 28º nello slalom gigante e non completò lo slalom speciale. All'addio iridato, Sankt Moritz 2003, Kunc non terminò né lo slalom gigante né lo slalom speciale; si ritirò alla fine della stagione 2004-2005 (la sua ultima gara in Coppa del Mondo fu lo slalom speciale di Schladming del 25 gennaio, nel quale non si qualificò per la seconda manche), anche se il 4 febbraio 2006 prese ancora parte a una gara FIS nella natia Črna na Koroškem.

Carriera da allenatore

modifica

Dopo il ritiro è divenuto allenatore nei quadri della nazionale slovena, assumendo l'incarico di responsabile delle prove tecniche della squadra maschile di Coppa del Mondo[2].

Palmarès

modifica

Mondiali

modifica

Mondiali juniores

modifica
  • 1 medaglia:

Coppa del Mondo

modifica
  • Miglior piazzamento in classifica generale: 19º nel 2000
  • 6 podi (2 in slalom gigante, 4 in slalom speciale):
    • 1 vittoria (in slalom speciale)
    • 3 secondi posti (2 in slalom gigante, 1 in slalom speciale)
    • 2 terzi posti (in slalom speciale)

Coppa del Mondo - vittorie

modifica
Data Località Paese Specialità
27 febbraio 2000 Yongpyong   Corea del Sud SL

Legenda:
SL = slalom speciale

Coppa Europa

modifica

Nor-Am Cup

modifica

Far East Cup

modifica
  • 6 podi (dati parziali, dalla stagione 1994-1995):
    • 1 vittoria
    • 2 secondi posti
    • 1 terzo posto

Far East Cup - vittorie

modifica
Data Località Paese Specialità
23 febbraio 1995 Yongpyong   Corea del Sud GS

Legenda:
GS = slalom gigante

Campionati sloveni

modifica
  1. ^ Referto della gara, su data.fis-ski.com. URL consultato il 9 novembre 2014.
  2. ^ (SL) Alpsko smučanje - Reprezentance, in sloski.si (sito ufficiale della Federazione sciistica della Slovenia). URL consultato l'11 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 25 marzo 2015).
    Matteo Pavesi, Le squadre slovene per la stagione 2013/2014, in fantaski.it, 23 maggio 2013. URL consultato l'11 gennaio 2015.
  3. ^ (EN) Mitja Kunc - Results - National Championships, su fis-ski.com. URL consultato il 16 novembre 2020.
    (SL) Smučarska Zveza Slovenije, Federazione sciistica della Slovenia (a cura di), Alpsko smučanje (albo d'oro dei Campionati sloveni di sci alpino 1991-2009) (PDF), in Modri Bilten 2009/2010, 2009, p. 47. URL consultato il 4 novembre 2021 (archiviato dall'url originale il 4 novembre 2021).

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN860163874657845722920 · CONOR.SI (SL16516451