Modesto (California)

città statunitense
Modesto
city
City of Modesto
Modesto – Stemma
Modesto – Veduta
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of California.svg California
ConteaStanislaus
Amministrazione
SindacoSue Zwahlen
Territorio
Coordinate37°39′41″N 120°59′40″W / 37.661389°N 120.994444°W37.661389; -120.994444 (Modesto)
Altitudine27,13 m s.l.m.
Superficie96,09 km²
Abitanti201 165 (2010)
Densità2 093,51 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale95350–95358, 95397
Prefisso209
Fuso orarioUTC-8
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Modesto
Modesto
Modesto – Mappa
Sito istituzionale

Modesto (nome spagnolo),[1] ufficialmente denominata City of Modesto (Città di Modesto), è il capoluogo e la città più grande della contea di Stanislaus, California, Stati Uniti. Con una popolazione di circa 201 165 abitanti al censimento del 2010, è la diciottesima città più grande dello stato della California e fa parte dell'area statistica combinata di San Jose-San Francisco-Oakland.

Modesto è situata nella Central Valley, a 109 km a sud di Sacramento e 140 km a nord di Fresno. La distanza dalle altre località sono 64 km a nord di Merced, 148 km a est di San Francisco, 106 km a ovest del parco nazionale di Yosemite e 39 km a sud di Stockton. Modesto è stata premiata come Tree City USA in numerose occasioni.[2]

La città è circondata da terreni agricoli. La contea di Stanislaus è al sesto posto tra le contee della California nella produzione agricola[3] ed è sede della Gallo Family Winery, la più grande azienda vinicola a conduzione familiare negli Stati Uniti.[4]

Geografia fisicaModifica

Secondo l'Ufficio del censimento degli Stati Uniti, ha una superficie totale di 37,10 mi² (96,09 km²).

StoriaModifica

La città di Modesto era originariamente una fermata della ferrovia che collegava Sacramento a Los Angeles.[5] Quando Modesto fu fondata nel 1870, doveva essere chiamata Ralston in onore del finanziere William C. Ralston. La modestia di Ralston lo spinse a chiedere che fosse trovato un altro nome, e la città fu chiamata Modesto in riconoscimento della sua modestia.[6]

La popolazione di Modesto superava i 1 000 abitanti nel 1884. La città ha iniziato a crescere grazie alla presenza dei campi di grano e del vicino fiume Tuolumne, importante per la coltivazione del grano, nonché per il suo traffico ferroviario. L'acqua per l'irrigazione proveniva dalle dighe situate ai piedi delle colline, così che venivano irrigati campi di ortaggi, frutta e noci. Nel 1900, la popolazione di Modesto era più di 4 500 abitanti. Durante la seconda guerra mondiale, l'area forniva prodotti in scatola, latte in polvere e uova alle forze armate statunitensi e alle forze alleate. Nei successivi decenni la popolazione di Modesto è cresciuta di circa il due percento all'anno, fino a raggiungere i 100 000 abitanti nel 1980 e superare i 200 000 nel 2001.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Secondo il censimento del 2010, la popolazione era di 201 165 abitanti.

AmministrazioneModifica

Al 2021, il city manager è Joseph Lopez[7] e il sindaco è Sue Zwahlen[8].

GemellaggiModifica

L'organizzazione di volontariato no-profit Modesto Sister Cities International promuove amicizia e fratellanza tra le nazioni promuovendo programmi di gemellaggio; al 2020 Modesto è gemellata con 7 città[9]:

NoteModifica

  1. ^ Historic Spots in California, Third Edition, Stanford University Press, p. 539, ISBN 978-0804740203.
  2. ^ City of Modesto IT, City of Modesto – Newsroom – Press Releases, in modesto.ca.us (archiviato dall'url originale il 29 febbraio 2012).
  3. ^ CA Farm Bureau – County Farm Bureaus, su cfbf.com. URL consultato il 6 agosto 2009 (archiviato dall'url originale il 19 settembre 2010).
  4. ^ Ruari McCallion, Gallo Glass Company: Top of the glass, in The Manufacturer. URL consultato il 31 dicembre 2009 (archiviato dall'url originale il 10 giugno 2011).
  5. ^ History of Modesto, su modestogov.com, City of Modesto. URL consultato il 16 marzo 2021.
  6. ^ Greening of Paradise Valley - The First 100 Years of the Modesto Irrigation District (PDF), su mid.org, Modesto Irrigation District, pp. 2–3.
  7. ^ (EN) City Manager's Office | Modesto, CA, su ModestoGov.com. URL consultato il 1º gennaio 2020.
  8. ^ (EN) Mayor Ted Brandvold | Modesto, CA, su ModestoGov.com. URL consultato il 1º gennaio 2020.
  9. ^ (EN) Modesto Sister Cities, su ModestoSisterCities.com. URL consultato il 1º gennaio 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN246959247 · LCCN (ENn79141272 · GND (DE4568889-8 · J9U (ENHE987007555078405171 (topic) · WorldCat Identities (ENlccn-n79141272
  Portale California: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della California