Modesto Panetti

ingegnere aeronautico e politico italiano
Modesto Panetti
Modesto panetti.jpg

Ministro delle poste e delle telecomunicazioni
Durata mandato 17 agosto 1953 –
12 gennaio 1954
Predecessore Umberto Merlin
Successore Gennaro Cassiani

Senatore della Repubblica Italiana
Legislature I Legislatura
Gruppo
parlamentare
Democrazia Cristiana
Circoscrizione Piemonte
Incarichi parlamentari
Componente - Commissione Difesa

Dati generali
Partito politico Democrazia Cristiana
Titolo di studio Laurea in Ingegneria
Professione Docente universitario

Modesto Panetti (Acquaviva delle Fonti, 9 febbraio 1875Torino, 26 marzo 1957) è stato un ingegnere aeronautico e politico italiano.

Ha tenuto tra i primi corsi di aeronautica in Italia e introdotto l'insegnamento di queste discipline al Politecnico di Torino il cui laboratorio di Aeronautica porta il suo nome. Fu socio dell'Accademia dei Lincei e di quella di Torino. Nel 1935 l'Accademia d'Italia gli conferì il "premio Mussolini" per le scienze[1]. Fu senatore della Repubblica dal 1948 al 1953 e Ministro delle poste e delle telecomunicazioni nel governo Pella nel 1953.

A lui è dedicato un Istituto Tecnico Tecnologico sito Bari, l'I.T.T. Modesto Panetti.

È sepolto nel Cimitero monumentale di Torino.

NoteModifica

  1. ^ Enciclopedia pratica Bompiani, Milano, 1938, vol. I, pag. 492

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN68108397 · ISNI (EN0000 0000 2970 0992 · SBN IT\ICCU\LO1V\147528 · LCCN (ENn91064620 · BAV (EN495/122080 · WorldCat Identities (ENlccn-n91064620