Moldava (fiume)

La Moldava (in italiano Mòldava o Moldàva;[1] in ceco: Vltava; in tedesco Moldau) è un fiume dell'Europa centrale che scorre interamente nella Repubblica Ceca, di cui è il maggior corso d'acqua.

Moldava
PragueCityscape.JPG
La Moldava a Praga
StatoRep. Ceca Rep. Ceca
Regioni  Boemia Meridionale
  Boemia Centrale
  Praga
Lunghezza440 km
Portata media150 m³/s
Bacino idrografico28 000 km²
Altitudine sorgente1 170 m s.l.m.
NasceSelva Boema
SfociaElba presso Mělník
Mappa del fiume
Mappa del fiume

Percorso e datiModifica

Dopo la sorgente nella Selva Boema il fiume bagna Český Krumlov, České Budějovice e Praga (Praha), confluendo nell'Elba (Labe) a Mělník.

Il fiume è lungo 430 km per un bacino di circa 28000 km²; alla confluenza la Moldava ha una portata maggiore rispetto all'Elba, ma vi confluisce con un angolo quasi retto, tanto da sembrare quest'ultima, sulle carte geografiche, come un affluente.

AffluentiModifica

Alla destra orograficaModifica

Alla sinistra orograficaModifica

Eventi notevoliModifica

  • Nell'agosto 2002 un'alluvione del fiume provocò la morte di molte persone e causò seri danni.
  • Il 3 giugno 2013 il fiume esondò presso Praga, provocando l'allagamento di parte del centro storico e la chiusura di 8 fermate della metro.

Il fiume nella culturaModifica

La Moldava ha dato il nome a un omonimo poema sinfonico del ciclo Má vlast ("La mia patria") del compositore ceco Bedřich Smetana. L'opera rappresenta un'evocazione del corso del fiume. Anche la poesia di Berthold Brecht Canzone della Moldava cita il fiume.

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE4101123-5
  Portale Repubblica Ceca: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Repubblica Ceca