Molitva

singolo di Marija Šerifović del 2007
Molitva
ArtistaMarija Šerifović
Tipo albumSingolo
Pubblicazione27 luglio 2007
Durata3:03
GenerePop
EtichettaConnective
FormatiCD, download digitale, DVD
Marija Šerifović - cronologia
Singolo precedente
101
(2006)
Singolo successivo
Nisam anđeo
(2008)

Molitva (in alfabeto cirillico: Молитва) è un singolo della cantante serba Marija Šerifović, pubblicato il 27 luglio 2007.

Dopo aver trionfato al Beovizija 2007, il brano ha rappresentato la Serbia all'Eurovision Song Contest 2007, vincendo la cinquantaduesima edizione del festival con 268 punti.

La vittoria del brano è stata celebrata dalla giornalista australiana Germaine Greer, anche se sollevò diverse proteste legate principalmente all'orientamento sessuale della cantante, lesbica dichiarata.[1] Durante l'Eurovision: Europe Shine a Light nel 2020 il brano è stato eseguito dal vivo nelle strade deserte di Belgrado.

TracceModifica

CD

Musiche di Vladimir Graić.

  1. Molitva (versione in serbo) – 3:03 (testo: Saša Milošević Mare)
  2. Destiny (versione in inglese) – 3:04 (testo: Jovan Radomir)
  3. Molitva (versione in russo) – 3:01 (testo: Andy Mikheev)
  4. Molitva (Magnetic Club Reload Mix - versione in serbo) – 4:26
  5. Destiny (Magnetic Club Reload Mix - versione in inglese) – 4:23
  6. Molitva (Magnetic Club Reload Mix - versione in russo) – 4:25
  7. Molitva (Snakebyte's Alternative Radio Edit by Anders Nyman & Jovan Radomir - versione in serbo) – 3:38
  8. Rukoilen (versione in finlandese) – 3:06 (testo: Jukka Väisänen)
  9. Molitva (versione strumentale) – 3:02

ClassificheModifica

Classifica (2007) Posizione

massima

Svezia[2] 9
Svizzera[3] 19

NoteModifica

  1. ^ (EN) Germaine Greer, Go, Marija! Eurovision's triumphant lesbian Gypsy, in The Guardian, 21 maggio 2007. URL consultato il 29 aprile 2020.
  2. ^ (EN) Marija Šerifović - Molitva (song), su swedishcharts.com. URL consultato il 29 aprile 2020.
  3. ^ (EN) Marija Šerifović - Molitva, su hitparade.ch. URL consultato il 29 aprile 2020.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica