Apri il menu principale

Monete euro greche

Euro coniati dalla Repubblica Ellenica
Situazione aggiornata a giugno 2014:

     Zona euro

     UE non appartenenti all'AEC II

     UE appartenenti all'AEC II con opt-out

     UE non appartenenti all'AEC II con opt-out

     Non UE che usano bilateralmente l'euro

     Non UE che usano unilateralmente l'euro

1leftarrow blue.svgVoce principale: Monete in euro.

Le monete euro greche mostrano diversi soggetti per ogni singolo taglio. Sono stati tutti disegnati da Georgios Stamatopoulos con le monete di taglio minore che recano navi greche, le monete di taglio intermedio che mostrano greci famosi e quelle da 1 e 2 euro che hanno impresse immagini della storia e mitologia dell'Antica Grecia. Tutti i tagli presentano le 12 stelle europee, l'anno di conio e il piccolo simbolo della Banca di Grecia. Il valore della moneta è espresso sul lato nazionale anche nell'alfabeto greco, come avviene sul lato comune in alfabeto latino. Il centesimo di euro è noto come lepto (λεπτό; plurale lepta, λεπτά) in greco.

La Grecia è entrata nell'Eurozona solo nel 2000, perciò inizialmente non fu in grado di coniare un quantitativo sufficiente di monete rispetto agli altri 11 paesi che aderirono alla moneta unica. Per questo motivo buona parte delle monete greche realizzate per l'introduzione dell'Euro nel 2002 furono coniate anche in Finlandia (1 e 2 euro, con simbolo di conio S situato nella stella a ore 6), in Spagna (20 centesimi, indicando, nella stella situata a ore 8 il marchio di conio E) e in Francia (2 e 5 centesimi indicanti il marchio di conio F nella stella a ore 2, 10 e 50 centesimi che lo contengono in quella a ore 8 e 1 centesimo che lo contiene in quella a ore 10); le monete coniate ad Atene non recavano invece alcuna lettera.

Indice

Faccia nazionaleModifica

€ 0,01 € 0,02 € 0,05
     
Una trireme del V secolo a.C. Una corvetta del XIX secolo Una moderna petroliera
€ 0,10 € 0,20 € 0,50
     
Il poeta greco Rigas Velestinlis-Fereos Lo statista greco Ioannis Kapodistrias Il politico greco Eleutherios Venizelos
€ 1,00 € 2,00 Bordo 2 euro
     
Una civetta, animale sacro ad Atena, così com'era
raffigurata in un'antica tetradracma ateniese del V secolo a.C.
Scena del rapimento di Europa da parte di Zeus trasformatosi in toro "ΕΛΛΗΝΙΚΗ ΔΗΜΟΚΡΑΤΙΑ" ("Repubblica greca" in greco) seguito da una stella

Future modifiche alla faccia nazionale delle monete in circolazioneModifica

La Commissione della Comunità europea ha emesso una raccomandazione in data 19 dicembre 2008, una linea guida comune per le facce nazionali e l'emissione di monete in euro destinate alla circolazione. Una sezione di questa raccomandazione prevede che:

Articolo 2. Identificazione dello Stato membro di rilascio:
"Le facce nazionali di tutti i tagli di monete in euro destinate alla circolazione devono recare l'indicazione dello Stato membro di rilascio mediante il nome dello Stato membro o una sua abbreviazione."[1]

Un nuovo progetto della monete euro greche è previsto per il prossimo futuro, per conformarsi alle nuove linee guida, anche se non è stato ufficialmente annunciato nulla.

Quantità monete coniateModifica

Valore facciale[2] € 0,01 € 0,02 € 0,05 € 0,10 € 0,20 € 0,50 € 1,00 € 2,00
2002 100.940.055 175.940.055 210.940.055 138.940.055 208.940.055 92.940.055 61.440.055 75.340.055
2002 EFS 15.000.000 18.000.000 90.000.000 100.000.000 120.000.000 70.000.000 50.000.000 70.000.000
2003 35.100.700 9.400.700 650.700 500.700 700.700 600.700 11.600.700 450.700
2004 49.970.000 24.970.000 220.000 9.970.000 470.000 470.000 9.970.000 *
2005 14.950.000 14.950.000 950.000 24.950.000 950.000 950.000 9.950.000 950.000
2006 44.950.000 44.950.000 49.950.000 44.950.000 950.000 950.000 9.950.000 950.000
2007 60.001.681 25.000.103 55.005.598 60.044.185 955.113 952.239 24.167.900 *
2008 24.001.977 68.009.877 50.000.713 40.578.476 20.003.617 10.019.641 4.001.726 1.007.522
2009 49.975.000 15.975.000 37.975.000 45.975.000 23.975.000 6.975.000 17.975.000 982.500
2010 26.975.000 30.975.000 4.975.000 4.975.000 11.975.000 5.975.000 10.975.000 582.500
2011 34.965.000 46.965.000 33.965.000 35.965.000 965.000 6.965.000 965.000 *
2012 47.967.500 33.967.500 4.967.500 * * * * *
2013 44.000.000 41.000.000 * 19.000.000 * * * *
2014 45.000.000 25.000.000 18.000.000 * * * * *
2015 25.000.000 32.000.000 10.000.000 * * * * *
2016 49.000.000 52.000.000 27.000.000 17.000.000 * * * *
2017 30.000.000 34.000.000 8.000.000 15.000.000 * * * *
/ = non emessa, ? = finora sconosciuto, * = piccole quantità per collezionisti

2 euro commemorativiModifica

 Voce principale: 2 euro commemorativi.

Immagine Anno Tema Tiratura Emissione
Olimpiade di Atene 2004 35.000.000 14 maggio 2004
50º anniversario della firma dei Trattati di Roma (emissione comune) 3.978.549 25 marzo 2007
10º anniversario dell'UEM (emissione comune) 4.000.000 2 gennaio 2009
2500º anniversario della battaglia di Maratona 2.500.000 25 ottobre 2010
XIII Special Olympics 1.000.000 30 maggio 2011
10º anniversario della circolazione di banconote e monete in euro (emissione comune) 1.000.000 2 gennaio 2012
2400º anniversario della fondazione dell'Accademia di Atene 750.000 1º ottobre 2013
100º anniversario dell'annessione di Creta alla Grecia 750.000
400º anniversario della morte di El Greco 750.000 24 settembre 2014
150º anniversario dell'annessione delle Isole Ionie alla Grecia 750.000
30º anniversario della Bandiera europea (emissione comune) 750.000 23 dicembre 2015
75º anniversario della morte di Spyridōn Louīs 750.000
150º anniversario del rogo del Monastero di Arkadi 750.000 21 dicembre 2016
120º anniversario della nascita di Dimitri Mitropoulos 750.000
60º anniversario della morte di Nikos Kazantzakis 750.000 13 luglio 2017
Sito archeologico di Filippi 750.000 12 ottobre 2017
70º anniversario dell'unione delle isole del Dodecaneso con la Grecia 750.000 31 ottobre 2018
75º anniversario della morte di Kostis Palamas 750.000

NoteModifica

  1. ^ CELEX 32009H0023, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 19 dicembre 2008.
  2. ^ Circulating Mintage quantities, Henning Agt.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica