Monete euro slovene

Euro coniati dalla Repubblica di Slovenia
Mappa di partecipazione dell'Eurozona

     Zona euro

     UE appartenenti all'AEC II

     UE appartenenti all'AEC II con opt-out

     UE non appartenenti all'AEC II

     UE non appartenenti all'AEC II con opt-out

     Non UE che usano bilateralmente l'euro

     Non UE che usano unilateralmente l'euro

1leftarrow blue.svgVoce principale: Monete in euro.

Le monete euro slovene sono entrate in circolazione il 1º gennaio 2007, quando la precedente valuta nazionale della Slovenia, il tallero, è stata sostituita dall'euro secondo un rapporto di cambio di 239,640 a 1. Le monete euro immesse nel mercato sloveno in occasione del cambiamento di valuta sono state circa 230 milioni e sono state interamente coniate dalla zecca della Finlandia, che si è aggiudicata il bando internazionale indetto dalla Slovenia[1].

La Slovenia è stato il primo paese della zona euro ad utilizzare sin dal principio la seconda versione delle facce comuni per le monete dorate (10, 20, 50 centesimi) e bicromatiche (1 e 2 euro); i dodici paesi facenti parte dell'eurozona già prima del 2007 impiegavano in precedenza un conio leggermente diverso.

Faccia nazionaleModifica

Le facce nazionali delle monete euro slovene sono state presentate al pubblico il 7 ottobre 2005; si tratta di otto diverse raffigurazioni, opera degli autori Miljenko Licul, Maja Licul e Janez Boljka. Su tutte le monete sono raffigurate le dodici stelle della bandiera dell'Unione europea, l'anno di conio e la scritta SLOVENIJA (Slovenia).

€ 0,01 € 0,02 € 0,05
     
Una cicogna, già presente sulla moneta da 20 talleri sloveni La Pietra del Principe, utilizzata nelle cerimonie di incoronazione di principi e duchi della Carinzia Il seminatore, opera del pittore impressionista sloveno Ivan Grohar
€ 0,10 € 0,20 € 0,50
     
Il progetto (mai realizzato) dell'architetto Jože Plečnik per il palazzo del parlamento sloveno, con l'iscrizione "KATEDRALA SVOBODE" ("Cattedrale della libertà" in sloveno) Una coppia di cavalli lipizzani, con l'iscrizione "LIPICANEC" ("Lipizzani" in sloveno) Il monte Tricorno, con la costellazione del Cancro (corrispondente al segno zodiacale sotto il quale la Slovenia ha conquistato l'indipendenza, cioè 25 giugno 1991) e l'iscrizione "OJ TRIGLAV, MOJ DOM" ("Oh Tricorno, casa mia" in sloveno)
€ 1,00 € 2,00 Bordo 2 euro
     
Ritratto di Primož Trubar, con l'iscrizione (in sloveno arcaico) "STATI INU OBSTATI" ("Stare e rimanere" in sloveno) Ritratto del poeta France Prešeren, con il primo verso della settima strofa della Zdravljica, l'inno nazionale sloveno "SLOVENIJA" ("Slovenia" in sloveno) seguita da un punto inciso

ZeccheModifica

Le monete sono coniate dalla:

Anno Zecca Segno della zecca
2007 Suomen Rahapaja (Zecca Finlandese) L'identificativo "FI" a destra della sesta stella
2008 Koninklijke Nederlandse Munt (Zecca Olandese) Il simbolo del direttore della zecca Maarten Brouwer (un veliero) e il simbolo della zecca (un caduceo) a destra della sesta stella
2009 Suomen Rahapaja (Zecca Finlandese) Nessuno
2010
2011
2012 Zecca di Kremnica (Zecca Slovacca)
2013
2014 Koninklijke Nederlandse Munt (Zecca Olandese)
2015 Zecca di Kremnica (Zecca Slovacca)
2016 Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato (Zecca Italiana)
2017 Zecca di Kremnica (Zecca Slovacca)
2018 Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato (Zecca Italiana)
2019

Quantità monete coniateModifica

Divisionali

FDC

Divisionali

FS

€ 0,01 € 0,02 € 0,05 € 0,10 € 0,20 € 0,50 € 1,00 € 2,00
Circolanti
2007 100.000 0 44.600.000 44.150.000 43.700.000 42.700.000 37.150.000 32.300.000 29.650.000 21.250.000
2008 148.000 2.000 * * * * * * * *
2009 100.000 0 17.900.000 12.300.000 * * * * * *
2010 70.000 5.000 * * * * * * * *
2011 15.000 2.000 * * * * * * * *
2012 15.000 2.000 * * * * * * * *
2013 15.000 2.000 * * * * * * * *
2014 15.000 1.500 * * * * * * * *
2015 13.500 1.500 10.000.000 * * * * * * *
2016 10.500 1.500 25.000.000 * * * * * * *
2017 8.000 1.000 * * * * * * * *
2018 8.000 750 16.000.000 6.000.000 * 3.000.000 * * * *
2019 8.000 750 ? ? ? ? ? ? ? ?
/ = non emessa, ? = finora sconosciuto, * = emessa solo nelle divisionali ufficiali

2 euro commemorativiModifica

 Voce principale: 2 euro commemorativi.

Immagine Anno Tema Tiratura Emissione Incisore
50º anniversario della firma dei Trattati di Roma (emissione comune) 400.000 25 marzo 2007 Luc Luycx
500º anniversario della nascita di Primož Trubar 1.000.000 26 maggio 2008 Miljenco Licul e Maja Licul
10º anniversario dell'UEM (emissione comune) 1.000.000 5 gennaio 2009 Georgios Stamatopoulos
200º anniversario dell'Orto Botanico di Lubiana 1.000.000 10 maggio 2010 Goradz Učakar
100º anniversario della nascita di Franc Rozman 1.000.000 21 marzo 2011 Edi Berk
10º anniversario della circolazione di banconote e monete in euro (emissione comune) 1.000.000 3 gennaio 2012 Helmut Andexlinger
800º anniversario della scoperta delle Grotte di Postumia 1.000.000 4 febbraio 2013 Matevž Zalar
600º anniversario della coronazione di Barbara di Cilli 1.000.000 17 novembre 2014 Studiobotas
2000º anniversario della fondazione di Emona 1.000.000 9 novembre 2015 Matej Ramšak
30º anniversario della Bandiera europea (emissione comune) 1.000.000 7 dicembre 2015 Georgios Stamatopoulos
25º anniversario dell'indipendenza della Slovenia 1.000.000 20 giugno 2016 Jernej Kejžar
10º anniversario dell’introduzione dell’Euro in Slovenia 1.000.000 2 febbraio 2017 Matej Ramšak
Giornata mondiale delle api 1.000.000 14 maggio 2018 Janez Bizjak
100º anniversario della fondazione dell'Università di Lubiana 1.000.000 25 novembre 2019 Daniela Vidmar Podboj e Tomaz Podboj

ControversieModifica

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica