Apri il menu principale

Money in the Bank (2018)

Money in the Bank (2018)
TaglineThe Irresistible Force Meets The Baddest Woman on the Planet
Colonna sonoraMoney in the Bank di Jim Johnston
Prodotto daWWE
BrandRaw
SmackDown
SponsorGold Bond Ultimate
WWE Champions
Data17 giugno 2018
SedeAllstate Arena
CittàRosemont, Illinois
Spettatori15.214
Cronologia pay-per-view
Backlash (2018)Money in the Bank (2018)Extreme Rules (2018)
Progetto Wrestling

Money in the Bank (2018) è stata la nona edizione dell'omonimo evento in pay-per-view prodotto annualmente dalla WWE. L'evento si è svolto il 17 giugno 2018 all'Allstate Arena di Rosemont (Illinois).

AntefattoModifica

In quest'edizione dell'evento, il Money in the Bank Ladder match vedrà la partecipazione sia degli atleti di Raw che di quelli di SmackDown. Il vincitore e la vincitrice della valigetta potranno ottenere un'opportunità titolata al titolo massimo del loro roster di appartenenza (in questo caso l'Universal Championship per gli uomini e il Raw Women's Championship per le donne per il roster di Raw e il WWE Championship per gli uomini e lo SmackDown Women's Championship per le donne per il roster di SmackDown). A differenza delle precedenti versioni dei primi anni, però, il Money in the Bank potrà essere incassato solo per il titolo principale del proprio roster di appartenenza.[1][2]

Nella puntata di Raw del 7 maggio si sono svolti i primi tre incontri per determinare i primi partecipanti per il Money in the Bank Ladder match maschile e per quello femminile. Per quanto riguarda l'ambito maschile, i primi due a qualificarsi sono stati Braun Strowman, il quale ha sconfitto Kevin Owens in un match singolo, e Finn Bálor, che ha vinto un Triple Threat match contro Roman Reigns e Sami Zayn.[3][4] Per l'ambito femminile, invece, la prima donna a qualificarsi è stata Ember Moon, la quale ha sconfitto Ruby Riott e Sasha Banks in un Triple Threat match.[5] Nella puntata di SmackDown dell'8 maggio, invece, si sono qualificati The Miz e Rusev (i quali hanno sconfitto rispettivamente lo United States Champion Jeff Hardy e Daniel Bryan) per gli uomini e Charlotte Flair (che ha sconfitto Peyton Royce) per le donne.[6][7][8][9] Nella puntata di Raw del 14 maggio si sono qualificati Bobby Roode (il quale ha sconfitto Baron Corbin e No Way Jose) e Kevin Owens (in quale ha sconfitto Bobby Lashley e Elias) per i maschi mentre Alexa Bliss ha sconfitto Bayley e Mickie James, qualificandosi per l'ambito femminile.[10][11] Nella puntata di SmackDown del 15 maggio il The New Day (Big E, Kofi Kingston e Xavier Woods) (rappresentato da Big E e Woods) ha sconfitto Cesaro e Sheamus, guadagnando il diritto di far inserire uno dei suoi tre membri nel Money in the Bank Ladder match, mentre Becky Lynch si è qualificata sconfiggendo Mandy Rose e Sonya Deville.[12][13] Nella puntata di Raw del 21 maggio Natalya si è qualificata per il Money in the Bank Ladder match vincendo un Fatal 4-Way match che includeva anche Dana Brooke, Liv Morgan e Sarah Logan.[14] Nella puntata di Raw del 28 maggio Sasha Banks è stata l'ultima donna a qualificarsi per il match, vincendo un Gauntlet match eliminando per ultima Ruby Riott.[15] Nella puntata di SmackDown del 29 maggio Samoa Joe ha ottenuto l'ultimo posto nel Money in the Bank Ladder match maschile vincendo un Triple Threat match che includeva anche Big Cass e Daniel Bryan.[16]

Il 14 maggio la WWE ha annunciato, tramite il suo account Twitter, che Nia Jax difenderà il Raw Women's Championship contro Ronda Rousey a Money in the Bank.[17]

Nella puntata di SmackDown del 15 maggio la General Manager Paige ha interrotto la "Mellabration" della SmackDown Women's Champion Carmella, annunciando che per Money in the Bank ella dovrò difendere il suo SmackDown Women's Championship contro Asuka.[18]

Nella puntata di Raw del 7 maggio Jinder Mahal è intervenuto a sfavore di Roman Reigns nel Triple Threat match di qualificazione al Money in the Bank Ladder match che includeva anche Sami Zayn e Finn Bálor (con la vittoria di quest'ultimo). Nella puntata di Raw del 14 maggio Reigns ha brutalmente attaccato Mahal nel backstage, colpendolo con una Spear contro un muro di compensato. Nella puntata di Raw del 22 maggio Roman Reigns e l'Intercontinental Champion Seth Rollins hanno sconfitto Jinder Mahal e Kevin Owens.[19] Quella sera stessa, infine, è stato sancito un match fra i due a Money in the Bank.[20]

Nella puntata di SmackDown del 22 maggio Luke Gallows e Karl Anderson hanno sconfitto gli Usos (Jimmy Uso e Jey Uso), guadagnando la possibilità di sfidare i Bludgeon Brothers (Harper e Rowan) per lo SmackDown Tag Team Championship a Money in the Bank.[21]

Nella puntata di Raw del 23 aprile Bobby Lashley e Braun Strowman hanno sconfitto Kevin Owens e Sami Zayn; lo stesso è avvenuto il 6 maggio a Backlash.[22][23] Nella puntata di Raw del 7 maggio Lashley, durante un'intervista con Renee Young, ha parlato della sua famiglia. Nella puntata di Raw del 21 maggio Zayn ha fatto un promo con le "sorelle" di Lashley, deridendolo, salvo poi venir messo in fuga dallo stesso Lashley. La settimana successiva, il 28 maggio, è stato annunciato un match fra i due per Money in the Bank.[24]

Nella puntata di Raw del 28 maggio Seth Rollins è stato sconfitto da Jinder Mahal per squalifica, ma ha comunque mantenuto l'Intercontinental Championship; nel post match, tuttavia, Rollins è stato brutalmente attaccato da Elias con la sua chitarra per aver interrotto la sua esibizione canora poco prima dell'incontro.[25] Un match fra Rollins ed Elias per l'Intercontinental Championship è stato dunque sancito per Money in the Bank.[26]

Il 6 maggio, a Backlash, Daniel Bryan ha sconfitto Big Cass.[27] Nella puntata di SmackDown del 29 maggio Bryan e Cass hanno preso parte ad un Triple Threat match di qualificazione al Money in the Bank che includeva anche Samoa Joe, ed è stato quest'ultimo a vincere la contesa; nel finale del match, Cass ha brutalmente attaccato Bryan. Una rivincita fra Bryan e Cass è stata annunciata per Money in the Bank.[28]

L'8 aprile, a WrestleMania 34, AJ Styles ha difeso con successo il WWE Championship contro Shinsuke Nakamura; nel post match, tuttavia, Nakamura ha effettuato un turn heel colpendo Styles nelle parti basse.[29] Il 27 aprile, a Greatest Royal Rumble, il match tra Styles e Nakamura per il WWE Championship è terminato in doppio count-out.[30] Il 6 maggio, a Backlash, il No Disqualification match tra i due è terminato con un no-contest; dunque Styles ha mantenuto ancora il titolo.[31] Dato ciò, il 14 maggio, il Commissioner di SmackDown Shane McMahon ha annunciato che Styles difenderà ancora una volta il WWE Championship contro Nakamura a Money in the Bank.[32] Nella puntata di SmackDown del 15 maggio Nakamura ha sconfitto Styles, potendo dunque scegliere la stipulazione speciale del loro match a Money in the Bank.[33] La settimana successiva, Nakamura ha annunciato di aver scelto la stipulazione per il suo match contro Styles: un Last Man Standing match.[34]

RisultatiModifica

# Brand Incontri Stipulazioni Durata
Kick-off SmackDown The Bludgeon Brothers (Harper e Rowan) (c) hanno sconfitto Luke Gallows e Karl Anderson Tag Team match per il WWE SmackDown Tag Team Championship[35] 07:00
1 SmackDown Daniel Bryan ha sconfitto Big Cass per sottomissione Single match[36] 16:20
2 Raw Bobby Lashley ha sconfitto Sami Zayn Single match[37] 06:35
3 Raw Seth Rollins (c) ha sconfitto Elias Single match per il WWE Intercontinental Championship[38] 17:00
4 Interbrand Alexa Bliss (Raw) ha sconfitto Becky Lynch (SmackDown), Charlotte Flair (SmackDown), Ember Moon (Raw), Lana (SmackDown), Naomi (SmackDown), Natalya (Raw) e Sasha Banks (Raw) Women's Money in the Bank ladder match per il WWE Raw Women's Championship o il WWE SmackDown Women's Championship contract[39] 18:30
5 Raw Roman Reigns ha sconfitto Jinder Mahal (con Sunil Singh) Single match[40] 15:40
6 SmackDown Carmella (c) ha sconfitto Asuka Single match per il WWE SmackDown Women's Championship[41] 11:10
7 SmackDown AJ Styles (c) ha sconfitto Shinsuke Nakamura Last Man Standing match per il WWE Championship[42] 31:15
8 Raw Ronda Rousey ha sconfitto Nia Jax (c) per squalifica Single match per il WWE Raw Women's Championship[43] 11:05
9 Raw Alexa Bliss ha sconfitto Nia Jax (c) Single match per il WWE Raw Women's Championship
Alexa Bliss ha incassato il Money in the Bank.
00:35
10 Interbrand Braun Strowman (Raw) ha sconfitto Bobby Roode (Raw), Finn Bálor (Raw), Kevin Owens (Raw), Kofi Kingston (SmackDown), The Miz (SmackDown), Rusev (SmackDown) e Samoa Joe (SmackDown) Money in the Bank Ladder match per il WWE Championship o il WWE Universal Championship contract[44] 20:00

NoteModifica

  1. ^ WWE, Women's Money in the Bank, su wwe.com. URL consultato il 9 maggio 2018.
  2. ^ WWE, Men's Money in the Bank, su wwe.com. URL consultato il 9 maggio 2018.
  3. ^ Anthony Benigno, Braun Strowman def. Kevin Owens to qualify for the Men’s Money in the Bank Ladder Match, su WWE. URL consultato l'8 maggio 2018.
  4. ^ Anthony Benigno, Finn Bálor def. Roman Reigns and Sami Zayn to qualify for the Men’s Money in the Bank Ladder Match, su WWE. URL consultato l'8 maggio 2018.
  5. ^ Anthony Benigno, Ember Moon qualifies for the Women’s Money in the Bank Ladder Match, su WWE. URL consultato l'8 maggio 2018.
  6. ^ Ryan Pappolla, Rusev def. Daniel Bryan to qualify for the Men’s Money in the Bank Ladder Match, su WWE. URL consultato il 9 maggio 2018.
  7. ^ Ryan Pappolla, The Miz def. Jeff Hardy to qualify for the Men’s Money in the Bank Ladder Match, su WWE. URL consultato il 9 maggio 2018.
  8. ^ Ryan Pappolla, Charlotte Flair def. Peyton Royce to qualify for the Women’s Money in the Bank Ladder Match, su WWE. URL consultato il 9 maggio 2018.
  9. ^ Ryan Pappolla, Mandy Rose def. Becky Lynch to qualify for the Women’s Money in the Bank Ladder Match, su WWE. URL consultato il 9 maggio 2018.
  10. ^ Anthony Benigno, Bobby Roode def. Baron Corbin and No Way Jose to qualify for the Men’s Money in the Bank Ladder Match, su WWE. URL consultato il 15 maggio 2018.
  11. ^ Anthony Benigno, Kevin Owens def. Bobby Lashley and Elias to qualify for the Men’s Money in the Bank Ladder Match, su WWE. URL consultato il 15 maggio 2018.
  12. ^ Ryan Pappolla, The New Day def. The Bar to earn one member of their team a place in the Men’s Money in the Bank Ladder Match, su WWE. URL consultato il 16 maggio 2018.
  13. ^ Ryan Pappolla, Becky Lynch def. Mandy Rose and Sonya Deville in a Women’s Money in the Bank Qualifying Match, su WWE. URL consultato il 16 maggio 2018.
  14. ^ Anthony Benigno, Natalya def. Dana Brooke, Liv Morgan and Sarah Logan to qualify for the Women’s Money in the Bank Ladder Match, su WWE. URL consultato il 22 maggio 2018.
  15. ^ Anthony Benigno, Sasha Banks won a Last Chance Gauntlet Match to qualify for the Women's Money in the Bank Ladder Match, su WWE. URL consultato il 30 maggio 2018.
  16. ^ Ryan Pappolla, Samoa Joe def. Big Cass and Daniel Bryan in a Money in the Bank Qualifying Match, su WWE. URL consultato il 30 maggio 2018.
  17. ^ James Wortman, Raw Women’s Champion Nia Jax vs. Ronda Rousey, su wwe.com. URL consultato il 15 maggio 2018.
  18. ^ Michael Burdick, SmackDown Women’s Champion Carmella vs. Asuka, su wwe.com. URL consultato il 16 maggio 2018.
  19. ^ Anthony Benigno, Kevin Owens & Jinder Mahal def. Intercontinental Champion Seth Rollins & Roman Reigns, su wwe.com. URL consultato il 22 maggio 2018.
  20. ^ Michael Burdick, Roman Reigns vs. Jinder Mahal, su wwe.com. URL consultato il 22 maggio 2018.
  21. ^ Anthony Benigno, SmackDown Tag Team Champions The Bludgeon Brothers vs. Luke Gallows & Karl Anderson, su wwe.com. URL consultato il 28 maggio 2018.
  22. ^ Anthony Benigno, Braun Strowman & Bobby Lashley def. Kevin Owens & Sami Zayn, su WWE. URL consultato il 2417 aprile 2018.
  23. ^ Anthony Benigno, Braun Strowman & Bobby Lashley def. Kevin Owens & Sami Zayn, su wwe.com. URL consultato il 7 maggio 2018.
  24. ^ Michael Burdick, Bobby Lashley vs. Sami Zayn, su wwe.com. URL consultato il 29 maggio 2018.
  25. ^ Anthony Benigno, Jinder Mahal def. Intercontinental Champion Seth Rollins via Disqualification, su wwe.com. URL consultato il 29 maggio 2018.
  26. ^ Michael Burdick, Intercontinental Champion Seth Rollins vs. Elias, su wwe.com. URL consultato il 1º giugno 2018.
  27. ^ Michael Burdick, Daniel Bryan def. Big Cass; Cass delivered vicious post-match attack, su wwe.com. URL consultato il 7 maggio 2018.
  28. ^ Bobby Melok, Daniel Bryan vs. Big Cass, su wwe.com. URL consultato il 2 giugno 2018.
  29. ^ Anthony Benigno, WWE Champion AJ Styles def. Shinsuke Nakamura, su wwe.com. URL consultato il 9 aprile 2018.
  30. ^ Bobby Melok, WWE Champion AJ Styles vs. Shinsuke Nakamura ended in a Double Count-out, su wwe.com. URL consultato il 29 aprile 2018.
  31. ^ Anthony Benigno, WWE Champion AJ Styles vs. Shinsuke Nakamura ended in a No Contest, su wwe.com. URL consultato il 7 maggio 2018.
  32. ^ WWE.com staff, WWE Champion AJ Styles vs. Shinsuke Nakamura, su wwe.com. URL consultato il 15 maggio 2018.
  33. ^ Ryan Pappolla, Shinsuke Nakamura def. AJ Styles for the right to pick the stipulation for their WWE Championship Match at WWE Money in the Bank, su WWE. URL consultato il 16 maggio 2018.
  34. ^ WWE.com staff, WWE Champion AJ Styles vs. Shinsuke Nakamura (Last Man Standing Match), su wwe.com. URL consultato il 15 maggio 2018.
  35. ^ Anthony Benigno, SmackDown Tag Team Champions The Bludgeon Brothers def. Luke Gallows & Karl Anderson (Kickoff Match), su WWE, 18 giugno 2018. URL consultato il 18 giugno 2018.
  36. ^ Anthony Benigno, Daniel Bryan def. Big Cass, su WWE, 18 giugno 2018. URL consultato il 18 giugno 2018.
  37. ^ Anthony Benigno, Bobby Lashley def. Sami Zayn, su WWE, 18 giugno 2018. URL consultato il 18 giugno 2018.
  38. ^ Anthony Benigno, Intercontinental Champion Seth Rollins def. Elias, su WWE, 18 giugno 2018. URL consultato il 18 giugno 2018.
  39. ^ Anthony Benigno, Alexa Bliss won the Women’s Money in the Bank Ladder Match, su WWE, 18 giugno 2018. URL consultato il 18 giugno 2018.
  40. ^ Anthony Benigno, Roman Reigns def. Jinder Mahal, su WWE, 18 giugno 2018. URL consultato il 18 giugno 2018.
  41. ^ Anthony Benigno, SmackDown Women’s Champion Carmella def. Asuka, su WWE, 18 giugno 2018. URL consultato il 18 giugno 2018.
  42. ^ Anthony Benigno, WWE Champion AJ Styles def. Shinsuke Nakamura (Last Man Standing Match), su WWE, 18 giugno 2018. URL consultato il 18 giugno 2018.
  43. ^ Anthony Benigno, Ronda Rousey def. Raw Women’s Champion Nia Jax via Disqualification; Alexa Bliss cashed in her Money in the Bank contract on Nia to become the new Raw Women’s Champion, su WWE, 18 giugno 2018. URL consultato il 18 giugno 2018.
  44. ^ Anthony Benigno, Braun Strowman won the Men’s Money in the Bank Ladder Match, su WWE, 18 giugno 2018. URL consultato il 18 giugno 2018.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling