Monique Hirovanaa

rugbista a 15 neozelandese
Monique Hirovanaa
Dati biografici
Paese Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Altezza 157 cm
Peso 68 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Mediano di mischia
Ritirata 2002
Carriera
Attività provinciale
1999-2002 Auckland
Attività da giocatrice internazionale
1994-2002 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 24 (?)
Palmarès internazionale
Vincitrice Coupe du monde Rugby feminin.svg Coppa del Mondo 1998
Vincitrice Coupe du monde Rugby feminin.svg Coppa del Mondo 2002

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 25 febbraio 2019

Monique Hirovanaa (Auckland, 25 maggio 1966) è un'ex rugbista a 15 neozelandese, due volte campionessa del mondo con le Black Ferns nel 1998 e nel 2002, e giocatrice internazionale dell'anno nel 2002.


BiografiaModifica

Hirovanaa debuttò in nazionale nel 1994 contro l'Australia[1]. In ragione del fatto che la Nuova Zelanda non disputò molti test match internazionali, si presentò alla Coppa del Mondo 1998 nei Paesi Bassi con solo 7 incontri alle spalle, tuttavia fu schierata in tutti gli appuntamenti del torneo vincendo il titolo per la prima volta, personale e di squadra.

Quattro anni più tardi partecipò alla sua seconda Coppa e contribuì in maniera decisiva alla vittoria con una meta marcata nella gara di finale contro l’Inghilterra vinto 19-9[2]; l'incontro, che cadeva nel giorno del suo trentaseiesimo compleanno, fu anche l'ultimo di 24 apparizioni internazionali per le Black Ferns[1].

Alla fine della stagione fu assegnataria del premio di miglior giocatrice dell'anno da parte dell'International Rugby Football Board[3][4].

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Hirovanaa inspires NZ women to cup triumph, in The New Zealand Herald, 26 maggio 2002. URL consultato il 25 febbraio 2019.
  2. ^ (EN) New Zealand are World Champions, su irb.com, International Rugby Board, 25 maggio 2002. URL consultato il 3 settembre 2018 (archiviato dall'url originale il 5 ottobre 2002).
  3. ^ (EN) World Rugby Awards Past Winners, su world.rugby, World Rugby, 9 novembre 2014. URL consultato il 25 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 18 novembre 2018).
  4. ^ (EN) Galthié is IRB Player of the Year, su irb.com, World Rugby, 26 gennaio 2003. URL consultato il 25 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 12 febbraio 2003).