Apri il menu principale

Monster Hunter Portable 3rd

videogioco del 2010
Monster Hunter Portable 3rd
videogioco
PiattaformaPlayStation Portable
Data di pubblicazione1º dicembre 2010
GenereAvventura dinamica
TemaFantasy
OrigineGiappone
SviluppoCapcom
PubblicazioneCapcom
SerieMonster Hunter
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
SupportoUniversal Media Disc
EspansioniMonster Hunter Portable 3rd HD (25 agosto 2011)
Preceduto daMonster Hunter tri
Seguito daMonster Hunter 3U

Monster Hunter Portable 3rd è un videogioco della serie Monster Hunter realizzato per PlayStation Portable ed è stato messo in distribuzione in Giappone il 1º dicembre 2010. Il gioco introduce nuove regioni, nuovi mostri e un sistema di combattimento rinnovato per i Felyne[1]. Presenta una storia originale, che si separa da quella di Monster Hunter Tri e Monster Hunter Freedom Unite, visto che la maggior parte del gioco è stata interamente rielaborata[2][3].

Il gioco è uscito anche per PlayStation 3, completamente rimasterizzato in alta definizione, col nome Monster Hunter Portable 3rd HD in Giappone il 25 agosto 2011[4][5]. Il gioco presenta grafica in HD, supporto per il 3D e possibilità di trasferimento dati con la PSP[6][7].

Sviluppato da un team secondario, viene considerato il gioco più venduto di tutti i tempi per PSP con oltre 4 milioni di vendite.

NovitàModifica

La nuova dimora del cacciatore sarà il Villaggio di Yukumo, dove sia il design che gli abitanti hanno uno stile che rimanda al Giappone feudale. I Felyne ora lavorano e si allenano nella fattoria, mentre se ne possono portare fino a due in missione. Questi aiutano il cacciatore attaccando, grazie alle armi e armature che ora possono essere equipaggiate; oppure distraendo il mostro di turno, grazie anche alle abilità che possono apprendere tramite specifici addestramenti, tra le quali piazzare trappole, lanciare bombe o suonare il flauto. Oltre alle aree di Monster Hunter Tri disponibili (alcune modificate rimuovendo le zone subacquee) è stata aggiunta una nuova zona: la Montagna (渓流, Keiryū). Non tutti i mostri di Monster Hunter Tri sono presenti in questo gioco: sono stati rimossi il Lagiacrus, il Gobul e il Ceadeus, mentre è stato aggiunto lo Zinogre, che è rappresentato sulla copertina del gioco.

La Gilda ha ora una sorgente termale con lo scopo di potenziare il cacciatore prima delle missioni, sostituendo quindi la cucina dei precedenti capitoli. Facendo particolari missioni le terme raggiungeranno la loro massima utilità e sarà possibile comprare delle bevande per acquisire le abilità Felyne per la caccia.

ArmiModifica

A differenza di Monster Hunter Tri, questo gioco presenta tutte le dodici armi disponibili nella serie: Spada & Scudo, Spadone, Martello, Doppie Spade, Spada Lunga, Corno da Caccia, Ascia Cangiante, Lancia, Lancia-fucile, Balestra leggera, Balestra pesante e Arco. Alcune di esse sono state migliorate appositamente per questo episodio.

Nuovi mostriModifica

  • Arzuros, un mostro simile a un orso dalle zampe corazzate.
  • Lagombi, un Pelagus simile a un coniglio che vive nella Tundra.
  • Gargwa, un Uccello Wyvern simile ad un emù.
  • Volvidon, un Pelagus simile ad un armadillo che rilascia un liquido paralizzante.
  • Wroggi: piccoli mostri velenosi simili a velociraptor.
  • Gran Wroggi, un Uccello Wyvern velenoso molto simile al Gran Jaggi e al Gran Baggi.
  • Slaghtot, un grosso erbivoro verde simile a un rinoceronte, abitante delle zone umide.
  • Nibelsnarf, un nuovo Leviathan delle Piane Sabbiose, molto vorace e dalle grandi dimensioni.
  • Duramboros, un Wyvern Brutale, la sua coda è l'unica che si può tagliare anche con il martello.
  • Zinogre, un enorme mostro simile a un lupo. È l'unico esemplare conosciuto dei Fanged Wyverns, e quando è infuriato si carica di elettricità per poi rilasciarla tramite fulmini.
  • Amatsu: un gigantesco Drago Anziano che può essere combattuto solo sulla Montagna Sacra. Ha il potere di governare le tempeste e combatte costantemente circondato da un turbinio d'aria.

SottospecieModifica

  • Nargacuga verde: versione di colore verde con punta della coda cremisi, è molto più agile
  • Barroth di giada : abitatore delle zone ghiacciate, ha una colorazione celeste e smeraldo
  • Agnaktor glaciale: vive e nuota nel ghiaccio, la sua armatura è fatta di ghiaccio molto resistente
  • Qurupeco cremisi : versione di colore rossastra che utilizza l'elettricità
  • Barioth delle sabbie : versione arancione che crea tornadi di sabia
  • Tigrex brutale: versione nerastra che combatte emettendo potenti ruggiti
  • Gigginox malefico: versione verdognola che non depone uova ed usa l'elettricità
  • Uragaan d'acciaio: sottospecie metallica che emette un gas tossico.
  • Ludroth purpurea \ purpureo : sottospecie violacea dalla criniera intrisa di veleno

VenditeModifica

Nella prima settimana d'uscita ha venduto 300.000 copie in Giappone[8], mentre dopo due settimane, al 20 dicembre, Monster Hunter Portable 3rd raggiunse 2.58 milioni di copie vendute[9][10]. Secondo gli sviluppatori del gioco, Monster Hunter Portable 3rd è "adesso il videogioco per PSP venduto più rapidamente in Giappone" e "il videogioco venduto più rapidamente nella storia della Capcom"[11]. A giugno 2011, le vendite in Giappone hanno raggiunto le 4.7 milioni di copie[12].

NoteModifica

  1. ^ Monster Hunter Portable 3rd Announced For PSP [Update] | Siliconera
  2. ^ Monster Hunter Portable 3rd: Fresher & Bigger Monster Hunting Experience | PSPHyper
  3. ^ All About Monster Hunter Freedom 3 - Andriasang.com Archiviato il 21 luglio 2012 in Archive.is.
  4. ^ Monster Hunter Portable 3rd HD Dated and Priced - Andriasang.com Archiviato il 21 luglio 2012 in Archive.is.
  5. ^ A caccia su PS3, in Play Generation, nº 72, Edizioni Master, novembre 2011, p. 75, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).
  6. ^ 3D Monster Hunter Set For PS3 - Andriasang.com Archiviato il 21 luglio 2012 in Archive.is.
  7. ^ Il meglio di PSP... in HD!, in Play Generation, nº 68, Edizioni Master, luglio 2011, p. 7, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).
  8. ^ Giappone, in Play Generation, nº 72, Edizioni Master, novembre 2011, p. 81, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).
  9. ^ Level-5 Studio Ghibli Tie-up Tops 170,000 - Andriasang.com Archiviato il 22 luglio 2012 in Archive.is.
  10. ^ Monster Hunter Freedom 3, in Play Generation, nº 63, Edizioni Master, febbraio 2011, p. 32, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).
  11. ^ Monster Hunter Portable 3rd Crosses 3 Million - Andriasang.com Archiviato il 20 luglio 2012 in Archive.is.
  12. ^ CAPCOM | Platinum Titles

Collegamenti esterniModifica

  Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi