Apri il menu principale

Montagna Baitou

Monte posto fra la penisola coreana e la Cina
Monte Paektu
Paektu-san.jpg
Immagine area della montagna
StatiCina Cina
Corea del Nord Corea del Nord
ProvinciaRyanggang
Jilin
Altezza2 744[1] m s.l.m.
Prominenza2 593 m
CatenaChangbai Shan
Ultima eruzione1903
Coordinate42°00′23.98″N 128°03′18″E / 42.00666°N 128.055°E42.00666; 128.055Coordinate: 42°00′23.98″N 128°03′18″E / 42.00666°N 128.055°E42.00666; 128.055
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Cina
Monte Paektu
Monte Paektu

Il Monte Paektu, anche noto come Baitou (in cinese 白頭山T, 白头山S, BáitóushānP) e Baekdu (백두산?, 白頭山?, PaektusanMR), è il picco più alto della penisola coreana (2.744 m), al confine fra la Corea del Nord e la Cina. Il suo nome cinese è Changbai (長白山T, 长白山S, ChángbáishānP), da cui il nome della catena montuosa a cui appartiene, il Changbai Shan.

La montagna con il lago Paradiso.

La montagna è di origine vulcanica e comprende un lago, il lago Paradiso, a 2 189,1 m di altezza e circondato da 16 picchi che superano i 2 500 m di altezza. Il picco più elevato si chiama Janggun. La montagna è in fase di crescita, di circa 3 mm all'anno, a causa dell'accumulo di magma sotto la parte centrale della montagna. Un'eruzione storica, che potrebbe aver creato il lago Paradiso, fu registrata nel 1597.

Il lago è tipicamente ghiacciato da ottobre a giugno e la temperatura media resta fredda anche d'estate, con una media annuale di -8 °C in cima alla montagna.

Dalla montagna sorgono i fiumi Yalu/Amnok, che sfocia nel mar della Cina, Tumen/Tuman, che sbocca nel mar del Giappone, e Songhua, che confluisce nel fiume Amur.

La montagna è venerata dalle popolazioni locali ed è annoverata tra i simboli nazionali della Corea del Nord: è infatti menzionata nell'inno nazionale nordcoreano; inoltre, secondo la propaganda nazionale, nel 1942 in cima alla montagna sarebbe nato Kim Jong-il, mentre in cielo apparivano un doppio arcobaleno e una stella brillante. Tuttavia tale asserzione è puramente leggendaria: il Caro Leader nacque esule in un campo militare di Chabarovsk, in Siberia, nel 1941[2]

NoteModifica

  1. ^ Paektu-san, North Korea/China, su peakbagger.com. URL consultato il 22 novembre 2015.
  2. ^ sitoaurora, Kim Jong Un ispeziona le Forze Speciali tra le tensioni con gli USA, su Songun, 14 aprile 2017. URL consultato il 14 aprile 2017.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN257572413 · ISNI (EN0000 0004 6049 7186 · NDL (ENJA00645000 · WorldCat Identities (EN257572413