Apri il menu principale
Monte Braiola
Monte Braiola.JPG
Monte Braiola (al centro) visto dal monte Marmagna
StatoItalia Italia
RegioneEmilia-Romagna Emilia-Romagna
Toscana Toscana
ProvinciaParma Parma
Massa-Carrara Massa-Carrara
Altezza1 821 m s.l.m. e 1 695 m s.l.m.
Prominenza104 m
CatenaAppennino tosco-emiliano
Coordinate44°24′14.92″N 9°59′23.71″E / 44.404145°N 9.98992°E44.404145; 9.98992Coordinate: 44°24′14.92″N 9°59′23.71″E / 44.404145°N 9.98992°E44.404145; 9.98992
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Braiola
Monte Braiola

Il monte Braiola è una montagna dell'Appennino Tosco-Emiliano alta 1.821 metri sul livello del mare, situata all'esatta intersezione tra i confini di Emilia e Toscana, nonché dei comuni di Corniglio, in provincia di Parma, e di Pontremoli e Filattiera, in provincia di Massa-Carrara, in Lunigiana. Essa è situata nell'ambito del territorio del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano.

La MontagnaModifica

La cima del monte Braiola è situata in una conca dell'Appennino che comprende a brevissima distanza, da nord-ovest a sud-est, il monte Fosco (1.683 m), il monte Orsaro (1.831 m), la Bocchetta dell'Orsaro (1.724 m), il monte Marmagna (1.852 m) e il monte Aquila (1.780 m).

La GeografiaModifica

Il monte Braiola domina sul versante lunigianese sia la valle Cravarla, da cui nasce il torrente Caprio, sia i prati di Logarghena, sia ancora la verde valle tra il monte Cassera (1.204 m) e il monte di Logarghena (1.277 m). Il versante parmense, più percorribile e piano, si caratterizza per la presenza del lago Santo da cui nasce il torrente Parma del lago Santo che, superarata località Lagdei, si unisce, nei pressi del borgo di Sesta inferiore (frazione di Corniglio), con il ramo principale dello stesso torrente Parma proveniente da i Lagoni.

  Portale Geografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Geografia